ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Zona rossa in Sicilia, Lagalla: "Siamo pronti ad aprire le scuole superiori con la presenza al 50%"
Attualita
visite1241

Zona rossa in Sicilia, Lagalla: "Siamo pronti ad aprire le scuole superiori con la presenza al 50%"

L’assessore regionale all'istruzione Roberto Lagalla, nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Catania,  ha replicato a chi h

Redazione
16 Gennaio 2021 16:07

L’assessore regionale all'istruzione Roberto Lagalla, nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Catania,  ha replicato a chi ha parlato di incoerenza sulla scuola con le seguenti parole: “Abbiamo ricevuto tanti consensi, lavoriamo affinché la vita scolastica prosegua nel rispetto delle regole e nelle condizioni di sicurezza per docenti e studenti, in piena coerenza con l’ordinanza regionale 5/2021 e il dpcm del 15 gennaio. A chi dice che abbiamo iniziato lo screening troppo tardi, dico che occorreva disporre campionamenti quasi in concomitanza del ritorno a scuola per fotografare la situazione attuale. Adesso abbiamo 15 giorni per verificare cosa succederà, ma siamo pronti a riammettere a scuola anche il 50% degli studenti delle superiori. Grazie all’assessorato alle Infrastrutture è pronto un piano per potenziare i trasporti pubblici. Ci stiamo anche occupando di combattere la dispersione scolastica accentuata dalla Dad. Nei prossimi giorni presenterò al presidente Musumeci un piano complessivo di interventi per la resilienza in campo scolastico e per il ritorno alla conoscenza, confidando su una campagna vaccinale prioritaria per i docenti maggiormente esposti: sostegno, infanzia e quelli con fragilità particolari”.

Lavora con noi, offerte a Caltanissetta: Seguonews ricerca agenti commerciali
News Successiva
Zona rossa in Sicilia, Razza: "Vogliamo tutelare il nostro sistema sanitario e produttivo"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Zona rossa in Sicilia, Lagalla: "Siamo pronti ad aprire le scuole superiori con la presenza al 50%"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta