ricerca il tuo profilo
Seguo News
XXXVIII giornata del donatore Fidas: domenica premiazione dei soci benemeriti e una commedia in due atti
Eventi
Visite779

XXXVIII giornata del donatore Fidas: domenica premiazione dei soci benemeriti e una commedia in due atti

Il donatore, per la Fidas Caltanissetta, non è solo un numero in una sacca ma un amico con il quale condividere momenti ricreativi e valori di solidar...

Redazione
09 Gennaio 2014 09:43

Il donatore, per la Fidas Caltanissetta, non è solo un numero in una sacca ma un amico con il quale condividere momenti ricreativi e valori di solidarietà. Come ogni anno, l’associazione donatori di sangue della provincia di Caltanissetta ha organizzato la XXXVIII giornata del donatore. Domenica 12 gennaio un doppio appuntamento: alle 10,30 un momento di preghiera nella Chiesa Santa Maria di Caltanissetta (Cattedrale) e alle 19,00 premiazione e rappresentazione teatrale nell’Auditorium Alessandro Volta di Caltanissetta. Durante la serata saranno premiati i soci benemeriti che, con il loro impegno costante e duraturo, hanno contribuito in modo determinante al fabbisogno trasfusionale della città. Croci d'oro, medaglie d'oro, d'argento e attestato per chi, con spirito di solidarietà e costanza nell'impegno ha raggiunto un numero considerevole di donazioni (25 - 50 e 75 per gli uomini e 12 - 25 -35 e 50 per le donne). “L’invito che costantemente rivolgo ai cittadini (non soltanto i donatori) - spiega il Presidente Roberto Bonasera - è quello di continuare con le importanti donazioni, magari in compagnia di un nuovo donatore, portando un figlio, indirizzandolo verso la strada della solidarietà e dei valori veri per raggiungere in tempi brevi l’autosufficienza di sangue nel nostro territorio”. La Commedia che sarà messa in scena dalla compagnia Medea, è “Dui Palummi e na’ cassata” per la regia di Ivan Giumento. I due atti ruotano intorno alla scarsa avvenenza di Maria Sole e Fiordalisa, due giovani che possono disporre dell’eredita della zia Amelia solo dopo il matrimonio. Nonostante la sostanziosa dote nessuno vuole sposare le ragazze che, vivono nella casa dell’anziana parente nell’attesa che il principe azzurro le porti via. A complicare la situazione anche una crudele clausola disposta dal defunto zio: il patrimonio andrà solo alla prima che convolerà a nozze e potrà garantire una discendenza. Quando nella loro casa arriva il cugino Nunzio e il suo amico Ugo, tra le due sorelle inizia una vera competizione. L’ingresso gratuito e riservato ai soci e ai loro familiari.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
XXXVIII giornata del donatore Fidas: domenica premiazione dei soci benemeriti e una commedia in due atti

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta