ricerca il tuo profilo
cronaca
16-09-2021
2662

Turchia, la furia del minatore non pagato. Cagionati quasi 600.000 euro di danni

Non riceveva la busta paga da un mese e, esasperato dalla difficile situazione economica in cui versava, è salito su un escavatore e ha iniziato a distruggere i camion parcheggiati. Protagonista del gesto, Hakan M., un minatore turco, che da anni lavorava nella miniera nei pressi del monte Cudi, nella provincia di Sirnak. Come riportato dai media locali, l'uomo non ha ricevuto il salario e ha preso di mira cinque tir.

Dopo qualche minuto, sono intervenute alcune persone e sono riuscite a fermare la furia dell'uomo, convincendolo a scendere dall'escavatore. Il danno ammonterebbe a poco meno di 600mila euro.

Non riceveva la busta paga da un mese e, esasperato dalla difficile situazione economica in cui versava, è salito su un escavatore e ha iniziato a distruggere i camion parcheggiati. Protagonista del gesto, Hakan M., un minatore turco, che da anni lavorava nella miniera nei pressi del monte Cudi, nella provincia di Sirnak. Come riportato dai media locali, l'uomo non ha ricevuto il salario e ha preso di mira cinque tir.Dopo qualche minuto, sono intervenute alcune persone e sono riuscite a fermare la furia dell'uomo, convincendolo a scendere dall'escavatore. Il danno ammonterebbe a poco meno di 600mila euro.

Condividi Video
Commenti
Turchia, la furia del minatore non pagato. Cagionati quasi 600.000 euro di danni
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta