ricerca il tuo profilo
cronaca
09-04-2021
1609

Serbia: vaccino per tutti, stranieri inclusi. Gli Italiani possono vaccinarsi e scegliere fra 5 vaccini

Spicca la Serbia fra gli Stati che meglio stanno affrontando la campagna vaccinale. Dopo avere coperto gran parte della popolazione, la Serbia conta circa 7 Milioni di abitanti, adesso arrivano da tutta Europa e non solo coloro che intendono ricevere il vaccino. Pertanto la Serbia ha cominciato a vaccinare chiunque ne faccia richiesta previa prenotazione.
Attualmente la Serbia è 5^ nel mondo per numero di dosi somministrate ogni 100 abitanti; solo Israele, Emirati Arabi, Regno Unito e Stati Uniti, hanno fatto meglio.
La Serbia, sottopone alla vaccinazione anche gli stranieri con la possibilità di scegliere tra vaccini Pfizer, Sputnik V, Sinopharm, AstraZeneca e Moderna. A riferirlo è la stessa Ambasciata d'Italia a Belgrado.

In Serbia sono 300 i punti in cui vaccinarsi. Più della metà della popolazione adulta ha già ricevuto la prima dose del vaccino. Nelle ultime settimane numerose persone provenienti da diversi Paesi, anche l'Italia, sono andate a Belgrado per avere il vaccino."I cittadini possono scegliere autonomamente il vaccino che preferiscono - dice Dragana Milosev, direttore centro vaccinale - Abbiamo 26 cabine con 26 dottori, in un giorno siamo arrivati a 7mila iniezioni e non abbiamo mai avuto particolari reazioni avverse".

Per uno straniero vaccinarsi in Serbia è semplice. Basta accedere al portale istituzionale, inserire i propri dati e il numero di passaporto, decidere il luogo in cui fare la vaccinazione. Poi scegliere una dose di vaccino tra Pfizer, Sputnik, Sinopharm, AstraZeneca o Moderna e aspettare una email che conferma l'appuntamento. Chi non ha preferenze, viene chiamato alla prima disponibilità.

Spicca la Serbia fra gli Stati che meglio stanno affrontando la campagna vaccinale. Dopo avere coperto gran parte della popolazione, la Serbia conta circa 7 Milioni di abitanti, adesso arrivano da tutta Europa e non solo coloro che intendono ricevere il vaccino. Pertanto la Serbia ha cominciato a vaccinare chiunque ne faccia richiesta previa prenotazione.Attualmente la Serbia è 5^ nel mondo per numero di dosi somministrate ogni 100 abitanti; solo Israele, Emirati Arabi, Regno Unito e Stati Uniti, hanno fatto meglio.La Serbia, sottopone alla vaccinazione anche gli stranieri con la possibilità di scegliere tra vaccini Pfizer, Sputnik V, Sinopharm, AstraZeneca e Moderna. A riferirlo è la stessa Ambasciata d'Italia a Belgrado.In Serbia sono 300 i punti in cui vaccinarsi. Più della metà della popolazione adulta ha già ricevuto la prima dose del vaccino. Nelle ultime settimane numerose persone provenienti da diversi Paesi, anche l'Italia, sono andate a Belgrado per avere il vaccino."I cittadini possono scegliere autonomamente il vaccino che preferiscono - dice Dragana Milosev, direttore centro vaccinale - Abbiamo 26 cabine con 26 dottori, in un giorno siamo arrivati a 7mila iniezioni e non abbiamo mai avuto particolari reazioni avverse".Per uno straniero vaccinarsi in Serbia è semplice. Basta accedere al portale istituzionale, inserire i propri dati e il numero di passaporto, decidere il luogo in cui fare la vaccinazione. Poi scegliere una dose di vaccino tra Pfizer, Sputnik, Sinopharm, AstraZeneca o Moderna e aspettare una email che conferma l'appuntamento. Chi non ha preferenze, viene chiamato alla prima disponibilità.

Condividi Video
Commenti
Serbia: vaccino per tutti, stranieri inclusi. Gli Italiani possono vaccinarsi e scegliere fra 5 vaccini

Maria Rosaria Luciano

Come posso iscrivermi alla vaccinazione serba se non conosco il cirillico

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta