ricerca il tuo profilo
Loading the player...
cronaca
16-04-2021
2047

Reina è tornata a casa, il Comandante Marcos convocato dai carabinieri

La ragazza scomparsa in provincia di Roma è stata riportata a casa dal sedicente "Comandante Marcos", convocato in caserma dai Carabinieri dopo un momento di tensione con l'inviato di "Chi l'ha visto?" Giuseppe Pizzo. Dopo essersi allontanata da una struttura il 10 marzo, la 15enne aveva inviato videomessaggi proprio tramite quest'uomo.

Dopo una non facile ricerca - l'abitazione si trova a Latina. La circostanza ci è stata confermata da un'altra giovane, una 17enne, con un excursus praticamente identico a quello di Reina. Ribattezzata da Chi l'ha visto?, con l'alias di Laura (per tutelarne la privacy), tra qualche mese compirà 18 anni. Anche Laura (che vive con la mamma a Civitavecchia) è scappata dalla casa famiglia di Roma, e dopo aver trascorso oltre 20 giorni in un appartamento, «accudita» dai componenti del gruppo fantasma di Lauri, è stata riaccompagnata da quest'ultimo, dalla madre.

La ragazza scomparsa in provincia di Roma è stata riportata a casa dal sedicente "Comandante Marcos", convocato in caserma dai Carabinieri dopo un momento di tensione con l'inviato di "Chi l'ha visto?" Giuseppe Pizzo. Dopo essersi allontanata da una struttura il 10 marzo, la 15enne aveva inviato videomessaggi proprio tramite quest'uomo.Dopo una non facile ricerca - l'abitazione si trova a Latina. La circostanza ci è stata confermata da un'altra giovane, una 17enne, con un excursus praticamente identico a quello di Reina. Ribattezzata da Chi l'ha visto?, con l'alias di Laura (per tutelarne la privacy), tra qualche mese compirà 18 anni. Anche Laura (che vive con la mamma a Civitavecchia) è scappata dalla casa famiglia di Roma, e dopo aver trascorso oltre 20 giorni in un appartamento, «accudita» dai componenti del gruppo fantasma di Lauri, è stata riaccompagnata da quest'ultimo, dalla madre.

Condividi Video
Commenti
Reina è tornata a casa, il Comandante Marcos convocato dai carabinieri
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta