ricerca il tuo profilo
attualita
25-05-2022
3052

Programmi per l'estate? Le 11 spiagge Bandiera Blu della Sicilia

Sono 11 le Bandiere Blu ottenute dalla Sicilia per questo 2022, una in più dello scorso anno. Il prestigioso riconoscimento premia la qualità del mare e i servizi offerti. Ecco allora alcune delle spiagge dove andare in estate in Sicilia.

Hanno ottenuto il riconoscimento di bandiera Blu
1. Marina di Modica (RG)
2. Marina di Ragusa (RG)
3. Furci Siculo (ME)
4. Spiaggia Lampare a Tusa (ME)
5. Raganzino a Pozzallo (RG)
6. Ciriga a Ispica (RG)
7. Lungomare Santa Teresa di Riva (ME)
8. Lido Fiori Bertolino di Menfi (AG)
9. Acquacalda a Lipari (ME)
10. Roccalumera (ME)
11. Alì Terme (ME)

1. Nel sud della Sicilia, Marina di Modica è una delle spiagge più belle della regione, con finissima sabbia, dune sinuose e lussureggiante vegetazione mediterranea. Non mancano occasioni di divertimento e la possibilità di praticare numerose attività sportive.

2. Marina di Ragusa è oggi una località turistica apprezzata da turisti e villeggianti durante la stagione estiva grazie al mare cristallino, al clima ottimo e alle stupende spiagge. Negli ultimi anni la cittadina ha visto un notevole incremento di strutture ricettive, pub, locali e ristoranti per accogliere al meglio chi la sceglie per le vacanze.

3. New entry del 2022 tra le Bandiere Blu è Furci Siculo, raccolto paese della provincia di Messina affacciato sul suo mare. Il profondo legame con il mare è testimoniato anche dal Museo dedicato, che espone oggetti della vita marinara.

4. Un'autentica eccellenza siciliana è la Spiaggia delle Lampare a Tusa, amatissima dai visitatori che decidono di fare tappa nel borgo marinaro di Castel di Tusa, Messina. La spiaggia, grazie alla bellezza e ai servizi offerti, è un habitué dell'ambito riconoscimento Bandiera Blu.

5. La spiaggia Raganzino, tra Corso Vittorio Veneto e il Porto di Pozzallo, è caratterizzata da soffice sabbia e dai bassi fondali anch'essi sabbiosi. È riparata dalle correnti grazie al vicino porto ed è ideale per le famiglie.

6. Nel territorio di ispica a una cinquantina di chilometri da Ragusa, Ciriga è lambita da acque turchesi e da disegnata da candida sabbia. Tra piccole calette e maestose scogliere, inconfondibile è il Faraglione triangolare conosciuto come "l'isola di Iannuzzo".

7. Tra il profumo degli agrumi, Santa Teresa di Riva vanta una lunga spiaggia di sabbia e ciottoli su cui si infrange un mare incontaminato dal blu intenso. Un autentico paradiso balneare che si affaccia con fiducia al turismo.

8. Il Lido Fiori di Menfi, che ottiene la Bandiera Blu da oltre vent'anni, è tra le più frequentate della zona, lunga distesa di sabbia bagnata da un mare incredibile con i fondali bassi e pianeggianti. Vanta un fascino selvaggio e incontaminato, disegnato da dune e profumata macchia mediterranea.

9. Tra le spiagge più suggestive dell'isola di Lipari, Acquacalda è vegliata da un imponente e candida montagna di pietra pomice, unica in Europa. Il litorale, ghiaioso, è lungo e stretto, la spiaggia è attrezzata con bar e ristoranti nelle vicinanze.

10. A Roccalumera, cittadina che si affaccia sulla costa Ionica, sventolano le bandiere Blu, Lilla e presto potrebbe essere issata anche quella Verde. I riconoscimenti, arrivati a pochi mesi l?uno dall?altro, sono stati assegnati per il mare e la spiaggia pulita ma anche per l?abbattimento delle barriere architettoniche che rendono i luoghi inclusivi. 

11. Alì Terme, in provincia di Messina, la bandiera blu è stata assegnata dalla fondazione danese Fee. Il sindaco Carlo Giaquinta ha però un sogno: "Dobbiamo lavorare per avere un'intera riviera con la bandiera blu". In questa parte della Sicilia sono diversi i comuni che hanno ottenuto l'importante riconoscimento, come Roccalumera, Furci, e Santa Teresa di Riva, mentre altri paesi sono stati esclusi. Ad Alì Terme il modello dell'inclusione è stato vincente.

Sono 11 le Bandiere Blu ottenute dalla Sicilia per questo 2022, una in più dello scorso anno. Il prestigioso riconoscimento premia la qualità del mare e i servizi offerti. Ecco allora alcune delle spiagge dove andare in estate in Sicilia.Hanno ottenuto il riconoscimento di bandiera Blu1. Marina di Modica (RG)2. Marina di Ragusa (RG)3. Furci Siculo (ME)4. Spiaggia Lampare a Tusa (ME)5. Raganzino a Pozzallo (RG)6. Ciriga a Ispica (RG)7. Lungomare Santa Teresa di Riva (ME)8. Lido Fiori Bertolino di Menfi (AG)9. Acquacalda a Lipari (ME)10. Roccalumera (ME)11. Alì Terme (ME)1. Nel sud della Sicilia, Marina di Modica è una delle spiagge più belle della regione, con finissima sabbia, dune sinuose e lussureggiante vegetazione mediterranea. Non mancano occasioni di divertimento e la possibilità di praticare numerose attività sportive.2. Marina di Ragusa è oggi una località turistica apprezzata da turisti e villeggianti durante la stagione estiva grazie al mare cristallino, al clima ottimo e alle stupende spiagge. Negli ultimi anni la cittadina ha visto un notevole incremento di strutture ricettive, pub, locali e ristoranti per accogliere al meglio chi la sceglie per le vacanze.3. New entry del 2022 tra le Bandiere Blu è Furci Siculo, raccolto paese della provincia di Messina affacciato sul suo mare. Il profondo legame con il mare è testimoniato anche dal Museo dedicato, che espone oggetti della vita marinara.4. Un'autentica eccellenza siciliana è la Spiaggia delle Lampare a Tusa, amatissima dai visitatori che decidono di fare tappa nel borgo marinaro di Castel di Tusa, Messina. La spiaggia, grazie alla bellezza e ai servizi offerti, è un habitué dell'ambito riconoscimento Bandiera Blu.5. La spiaggia Raganzino, tra Corso Vittorio Veneto e il Porto di Pozzallo, è caratterizzata da soffice sabbia e dai bassi fondali anch'essi sabbiosi. È riparata dalle correnti grazie al vicino porto ed è ideale per le famiglie.6. Nel territorio di ispica a una cinquantina di chilometri da Ragusa, Ciriga è lambita da acque turchesi e da disegnata da candida sabbia. Tra piccole calette e maestose scogliere, inconfondibile è il Faraglione triangolare conosciuto come "l'isola di Iannuzzo".7. Tra il profumo degli agrumi, Santa Teresa di Riva vanta una lunga spiaggia di sabbia e ciottoli su cui si infrange un mare incontaminato dal blu intenso. Un autentico paradiso balneare che si affaccia con fiducia al turismo.8. Il Lido Fiori di Menfi, che ottiene la Bandiera Blu da oltre vent'anni, è tra le più frequentate della zona, lunga distesa di sabbia bagnata da un mare incredibile con i fondali bassi e pianeggianti. Vanta un fascino selvaggio e incontaminato, disegnato da dune e profumata macchia mediterranea.9. Tra le spiagge più suggestive dell'isola di Lipari, Acquacalda è vegliata da un imponente e candida montagna di pietra pomice, unica in Europa. Il litorale, ghiaioso, è lungo e stretto, la spiaggia è attrezzata con bar e ristoranti nelle vicinanze.10. A Roccalumera, cittadina che si affaccia sulla costa Ionica, sventolano le bandiere Blu, Lilla e presto potrebbe essere issata anche quella Verde. I riconoscimenti, arrivati a pochi mesi l’uno dall’altro, sono stati assegnati per il mare e la spiaggia pulita ma anche per l’abbattimento delle barriere architettoniche che rendono i luoghi inclusivi. 11. Alì Terme, in provincia di Messina, la bandiera blu è stata assegnata dalla fondazione danese Fee. Il sindaco Carlo Giaquinta ha però un sogno: "Dobbiamo lavorare per avere un'intera riviera con la bandiera blu". In questa parte della Sicilia sono diversi i comuni che hanno ottenuto l'importante riconoscimento, come Roccalumera, Furci, e Santa Teresa di Riva, mentre altri paesi sono stati esclusi. Ad Alì Terme il modello dell'inclusione è stato vincente.

Condividi Video
Commenti
Programmi per l'estate? Le 11 spiagge Bandiera Blu della Sicilia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta