ricerca il tuo profilo
Loading the player...
cronaca
12-04-2021
910

Paternò: brucia distributore automatico. Non aveva erogato il gelato

A Paternò (Catania) i carabinieri hanno denunciato un pregiudicato di 46 anni ritenuto responsabile di danneggiamento seguito da incendio. Intorno all'una di ieri una pattuglia era intervenuta in via G.B. Nicolosi a seguito di un incendio sviluppatosi all'interno di un locale adibito alla vendita di snack e bevande mediante distributori automatici. Evidenziata sin da subito la natura dolosa. Le immagini di videosorveglianza hanno consentito ai militari di riconoscere per conoscenza diretta l'autore del danneggiamento.

Dalle immagini è possibile vedere l'uomo, che poco prima aveva invitato un altro avventore ad allontanarsi da quel luogo "...esci che devo fare una cosa, esci!!!...", prima di far ingresso all'interno del locale munito di una bottiglia e, dopo averne versato il liquido sui distributori automatici appiccando il fuoco prima di darsi alla fuga. Dalla disamina dei filmati è inoltre emerso il movente del gesto in quanto, circa un'ora prima l'uomo, senza riuscirvi, aveva introdotto una moneta nel distributore con l'intento di acquistare un gelato senza però riuscire nell'intento, motivo per il quale lo stesso aveva perso la pazienza così decidendo di compiere l'atto ritorsivo.

A Paternò (Catania) i carabinieri hanno denunciato un pregiudicato di 46 anni ritenuto responsabile di danneggiamento seguito da incendio. Intorno all'una di ieri una pattuglia era intervenuta in via G.B. Nicolosi a seguito di un incendio sviluppatosi all'interno di un locale adibito alla vendita di snack e bevande mediante distributori automatici. Evidenziata sin da subito la natura dolosa. Le immagini di videosorveglianza hanno consentito ai militari di riconoscere per conoscenza diretta l'autore del danneggiamento.Dalle immagini è possibile vedere l'uomo, che poco prima aveva invitato un altro avventore ad allontanarsi da quel luogo "...esci che devo fare una cosa, esci!!!...", prima di far ingresso all'interno del locale munito di una bottiglia e, dopo averne versato il liquido sui distributori automatici appiccando il fuoco prima di darsi alla fuga. Dalla disamina dei filmati è inoltre emerso il movente del gesto in quanto, circa un'ora prima l'uomo, senza riuscirvi, aveva introdotto una moneta nel distributore con l'intento di acquistare un gelato senza però riuscire nell'intento, motivo per il quale lo stesso aveva perso la pazienza così decidendo di compiere l'atto ritorsivo.

Condividi Video
Commenti
Paternò: brucia distributore automatico. Non aveva erogato il gelato
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta