ricerca il tuo profilo
sport
24-10-2021
3982

Oro di Bartolini ai mondiali, nel corpo libero. È il primo italiano!

A Kitakyushu l'azzurro rompe un tabù incredibile nella specialità. L'ultimo podio fu nel 1966 col bronzo di Menichelli. Battuti il giapponese Kazuki Minami e il finlandese Emil Soravuo. Donne: D'Amato argento nel volteggio.
Impresa storica a Kitakyushu. Nicola Bartolini porta l'Italia sul tetto del mondo nella ginnastica artistica a 24 anni di distanza dall'ultimo sigillo di Yuri Chechi. E soprattutto, nel corpo libero, dove eravamo rimasti a un bronzo nel 1966 con Franco Menichelli (che era stato di bronzo già nel 1962 a Praga), ma mai medaglia d'oro! Grandissima prestazione dell'azzurro con un punteggio di 14.800. Il ginnasta si è piazzato davanti al giapponese Kazuki Minami (medaglia d'argento) e al finlandese Emil Soravuo (bronzo).

Nella mattinata italiana, Nicola è stato il primo a esibirsi, ha rotto il ghiaccio consumando la tensione e tirando un sospiro di sollievo ad ogni prova avversaria. Una prima diagonale stoppata, la seconda con le spalle un pò basse e una terza meno perfetta con un leggero saltello. Il resto è stato perfezione. Crescita strepitosa nell'ultimo anno per l'atleta della Pro Patria Bustese: dopo aver conquistato sei mesi fa la medaglia di bronzo agli Europei di Basilea e l'oro ai campionati assoluti a Napoli, ha ulteriormente incrementato la sua nota di partenza ottenendo oggi il suo primo successo ai Mondiali.

Fonte: Gazzetta dello Sport

A Kitakyushu l'azzurro rompe un tabù incredibile nella specialità. L'ultimo podio fu nel 1966 col bronzo di Menichelli. Battuti il giapponese Kazuki Minami e il finlandese Emil Soravuo. Donne: D'Amato argento nel volteggio.Impresa storica a Kitakyushu. Nicola Bartolini porta l'Italia sul tetto del mondo nella ginnastica artistica a 24 anni di distanza dall'ultimo sigillo di Yuri Chechi. E soprattutto, nel corpo libero, dove eravamo rimasti a un bronzo nel 1966 con Franco Menichelli (che era stato di bronzo già nel 1962 a Praga), ma mai medaglia d'oro! Grandissima prestazione dell'azzurro con un punteggio di 14.800. Il ginnasta si è piazzato davanti al giapponese Kazuki Minami (medaglia d'argento) e al finlandese Emil Soravuo (bronzo).Nella mattinata italiana, Nicola è stato il primo a esibirsi, ha rotto il ghiaccio consumando la tensione e tirando un sospiro di sollievo ad ogni prova avversaria. Una prima diagonale stoppata, la seconda con le spalle un pò basse e una terza meno perfetta con un leggero saltello. Il resto è stato perfezione. Crescita strepitosa nell'ultimo anno per l'atleta della Pro Patria Bustese: dopo aver conquistato sei mesi fa la medaglia di bronzo agli Europei di Basilea e l'oro ai campionati assoluti a Napoli, ha ulteriormente incrementato la sua nota di partenza ottenendo oggi il suo primo successo ai Mondiali.Fonte: Gazzetta dello Sport

Condividi Video
Commenti
Oro di Bartolini ai mondiali, nel corpo libero. È il primo italiano!
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta