attualita
14-08-2022
710

Nel Parco di Selinunte l'evento Musica e Legalità. Testimonial d'eccezione il Capitano Ultimo

Sicilia, 10mila persone al concerto antimafia nel regno di Messina Denaro: Kalkbrenner fa ballare il tempio di Selinunte.
Boom di presenze per l'evento "Musica & Legalità", organizzato insieme alla mostra dell'Ansa "L'eredità di Falcone e Borsellino" nel parco archeologico sulla costa sud-occidentale dell'isola, a pochi chilometri da Castelvetrano, un tempo regno dell'ultimo grande latitante di Cosa nostra. Un'iniziativa promossa dalla testimone di giustizia Valeria Grasso.
Nel cuore del parco archeologico più grande d'Europa il dj tedesco Paul Kalkbrenner, uno dei nomi più noti a livello internazione nel mondo della musica elettronica, è stato la star dell'Unlocked Music Festival.

Le parole del capitano Ultimo
Ospite dell'evento era il Capitano Ultimo, il colonnello dei carabinieri Sergio De Caprio che nel 1993 arrestò Totò Riina. "Sono diventato uomo grazie alla Sicilia e al popolo siciliano. Abbiamo combattuto contro l'arroganza, la violenza, contro la mafia" ha detto l'ufficiale rivolgendo un invito a tutti i giovani presenti: "La lotta alla mafia deve essere una lotta di popolo. Niente può fermare il vostro amore, la vostra rabbia, la vostra dolcezza, la vostra voglia di libertà. E quest'amore fa paura e devono avere paura di voi".

Sicilia, 10mila persone al concerto antimafia nel regno di Messina Denaro: Kalkbrenner fa ballare il tempio di Selinunte.Boom di presenze per l'evento "Musica & Legalità", organizzato insieme alla mostra dell'Ansa "L'eredità di Falcone e Borsellino" nel parco archeologico sulla costa sud-occidentale dell'isola, a pochi chilometri da Castelvetrano, un tempo regno dell'ultimo grande latitante di Cosa nostra. Un'iniziativa promossa dalla testimone di giustizia Valeria Grasso.Nel cuore del parco archeologico più grande d'Europa il dj tedesco Paul Kalkbrenner, uno dei nomi più noti a livello internazione nel mondo della musica elettronica, è stato la star dell'Unlocked Music Festival.Le parole del capitano UltimoOspite dell'evento era il Capitano Ultimo, il colonnello dei carabinieri Sergio De Caprio che nel 1993 arrestò Totò Riina. "Sono diventato uomo grazie alla Sicilia e al popolo siciliano. Abbiamo combattuto contro l'arroganza, la violenza, contro la mafia" ha detto l'ufficiale rivolgendo un invito a tutti i giovani presenti: "La lotta alla mafia deve essere una lotta di popolo. Niente può fermare il vostro amore, la vostra rabbia, la vostra dolcezza, la vostra voglia di libertà. E quest'amore fa paura e devono avere paura di voi".

Condividi Video
Commenti
Nel Parco di Selinunte l'evento Musica e Legalità. Testimonial d'eccezione il Capitano Ultimo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta