ricerca il tuo profilo
cronaca
03-07-2022
941

Marmolada: si stacca un grande blocco di ghiaccio. Ci sono morti e feriti

Un grande blocco di ghiaccio si è staccato dalla Marmolada provocando una valanga di neve che ha travolto diverse cordate di escursionisti. Ci sono vittime, feriti e dispersi.

È purtroppo ancora provvisorio il bilancio delle vittime e dei feriti, a seguito del distacco del seracco dalla calotta sommitale del ghiacciaio della Marmolada, sotto Punta Rocca. Una valanga di neve, ghiaccio e roccia che nel suo passaggio ha coinvolto anche il percorso della via normale, mentre vi si trovavano diverse cordate, alcune travolte. Al momento sono stati recuperati 8 feriti: 2 trasportati all'ospedale di Belluno, uno più grave a Treviso, 5 a Trento e, purtroppo, 5 persone sono state rinvenute senza vita.

Non si sa ancora il numero definitivo di alpinisti coinvolti. Per il rischio di nuovi distacchi, l'elicottero di Trento sta provvedendo alla bonifica dell'area con la Daisy Bell e scongiurare così il più possibile il pericolo per gli operatori. Sul posto le eliambulanze di Pieve di Cadore, di Dolomiti Emergency di Cortina d'Ampezzo, di Trento, della Protezione civile della Regione del Veneto, dell'Air Service Center e le stazioni del Soccorso Alpino bellunese e trentino. Seguono aggiornamenti.
Video: Suem Veneto

Un grande blocco di ghiaccio si è staccato dalla Marmolada provocando una valanga di neve che ha travolto diverse cordate di escursionisti. Ci sono vittime, feriti e dispersi.È purtroppo ancora provvisorio il bilancio delle vittime e dei feriti, a seguito del distacco del seracco dalla calotta sommitale del ghiacciaio della Marmolada, sotto Punta Rocca. Una valanga di neve, ghiaccio e roccia che nel suo passaggio ha coinvolto anche il percorso della via normale, mentre vi si trovavano diverse cordate, alcune travolte. Al momento sono stati recuperati 8 feriti: 2 trasportati all'ospedale di Belluno, uno più grave a Treviso, 5 a Trento e, purtroppo, 5 persone sono state rinvenute senza vita.Non si sa ancora il numero definitivo di alpinisti coinvolti. Per il rischio di nuovi distacchi, l'elicottero di Trento sta provvedendo alla bonifica dell'area con la Daisy Bell e scongiurare così il più possibile il pericolo per gli operatori. Sul posto le eliambulanze di Pieve di Cadore, di Dolomiti Emergency di Cortina d'Ampezzo, di Trento, della Protezione civile della Regione del Veneto, dell'Air Service Center e le stazioni del Soccorso Alpino bellunese e trentino. Seguono aggiornamenti.Video: Suem Veneto

Condividi Video
Commenti
Marmolada: si stacca un grande blocco di ghiaccio. Ci sono morti e feriti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta