ricerca il tuo profilo
politica
13-01-2022
1212

Lagalla, Assessore all'Istruzione: Ecco perchè riapriamo le scuole in Sicilia

«Anche su richiesta dell'Anci - sottolinea l'assessore regionale all'Istruzione, Roberto Lagalla - che, insieme alle rappresentanze del mondo della scuola, ringraziamo per la fattiva collaborazione, l'assessorato regionale alla Salute rafforzerà ulteriormente le operazioni di campionamento e vaccinazione della popolazione scolastica, anche di quella nella fascia 5-11 anni che, ad oggi, rimane la più scoperta in termini di immunizzazione. Al contempo, in un equilibrato e previsto dosaggio di responsabilità e di pesatura delle oggettive criticità epidemiologiche, sarà possibile adottare la Dad in coincidenza con situazioni di straordinaria elevazione del rischio infettivo, sempre sulla base della conoscenza dei dati sanitari.

Il rientro in presenza garantisce la riaggregazione virtuosa delle comunità scolastiche ma è nostro dovere mantenere alta l'attenzione verso l'andamento della situazione pandemica che, comunque, non trova, all'interno delle scuole, il suo maggiore punto di alimentazione, visto il rispetto delle misure di sicurezza e protezione previste, per le istituzioni educative, dalle norme nazionali e regionali».
Fonte: Regione Siciliana

«Anche su richiesta dell'Anci - sottolinea l'assessore regionale all'Istruzione, Roberto Lagalla - che, insieme alle rappresentanze del mondo della scuola, ringraziamo per la fattiva collaborazione, l'assessorato regionale alla Salute rafforzerà ulteriormente le operazioni di campionamento e vaccinazione della popolazione scolastica, anche di quella nella fascia 5-11 anni che, ad oggi, rimane la più scoperta in termini di immunizzazione. Al contempo, in un equilibrato e previsto dosaggio di responsabilità e di pesatura delle oggettive criticità epidemiologiche, sarà possibile adottare la Dad in coincidenza con situazioni di straordinaria elevazione del rischio infettivo, sempre sulla base della conoscenza dei dati sanitari.Il rientro in presenza garantisce la riaggregazione virtuosa delle comunità scolastiche ma è nostro dovere mantenere alta l'attenzione verso l'andamento della situazione pandemica che, comunque, non trova, all'interno delle scuole, il suo maggiore punto di alimentazione, visto il rispetto delle misure di sicurezza e protezione previste, per le istituzioni educative, dalle norme nazionali e regionali».Fonte: Regione Siciliana

Condividi Video
Commenti
Lagalla, Assessore all'Istruzione: Ecco perchè riapriamo le scuole in Sicilia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Video Correlati

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta