ricerca il tuo profilo
cronaca
01-09-2021
1546

La scomparsa di Denise Pipitone. Oggi l'anniversario: 17 anni di misteri. L'audio originale della sua voce

Era una mattina come tante quella di 17 anni fa a Mazara del Vallo, e come tante altre mattine, una bimba di nome Denise giocava con i cuginetti a casa della nonna, in via Domenico La Bruna. Quella mattina, per Denise Pipitone, per la mamma Piera Maggio e il padre Piero Pulizzi, diverrà l'inizio di un incubo che ancora oggi non ha fine.

A 17 anni distanza, con un processo chiuso nei suoi tre gradi di giudizio, che ha visto assolta la sorellastra di Denise, Jessica Pulizzi, e dopo un lungo periodo in cui l'intera vicenda era ormai entrata in una fase, quanto meno mediatica, di oblio - non per Piera Maggio che ha sempre continuato a cercare la figlia - quest'anno, grazie anche alla vicenda di Olesya, la ragazza russa, protagonista di una talk show, che si diceva potesse essere Denise, si è talmente riacceso i riflettori sull'intera vicenda, che si è arrivati all'apertura di una nuova indagine sulla scomparsa della piccola di Mazara del Vallo.

Una candela per Denise - Un lumino o una candela sul davanzale della propria finestra per non dimenticare Denise Pipitone. È l'iniziativa promossa da don Davide Chirco, responsabile del Seminario vescovile della Diocesi e del Servizio di pastorale vocazionale, per oggi, mercoledì 1° settembre, in occasione del 17° anniversario della scomparsa della piccola Denise Pipitone.
«Invito tutti, mazaresi e non, a deporre sul davanzale della propria finestra un lumino o una candela, fare una foto e postarla sui social con l'hashtag #17annisenzaDenise - spiega don Chirco - per chi è credente può unire a questo gesto anche una speciale intenzione di preghiera per Denise e la sua famiglia». Don Davide Chirco spiega che questo «è un semplice segnale che vuole essere da monito a tutti coloro che sanno e non parlano per paura, ma vuole anche essere un momento di forte unità e di particolare vicinanza a Piera Maggio e Pietro Pulizzi, segnati da un dolore che dura ormai da troppo tempo», ha concluso il giovane prete.

Fonte: TP24

Era una mattina come tante quella di 17 anni fa a Mazara del Vallo, e come tante altre mattine, una bimba di nome Denise giocava con i cuginetti a casa della nonna, in via Domenico La Bruna. Quella mattina, per Denise Pipitone, per la mamma Piera Maggio e il padre Piero Pulizzi, diverrà l'inizio di un incubo che ancora oggi non ha fine.A 17 anni distanza, con un processo chiuso nei suoi tre gradi di giudizio, che ha visto assolta la sorellastra di Denise, Jessica Pulizzi, e dopo un lungo periodo in cui l'intera vicenda era ormai entrata in una fase, quanto meno mediatica, di oblio - non per Piera Maggio che ha sempre continuato a cercare la figlia - quest'anno, grazie anche alla vicenda di Olesya, la ragazza russa, protagonista di una talk show, che si diceva potesse essere Denise, si è talmente riacceso i riflettori sull'intera vicenda, che si è arrivati all'apertura di una nuova indagine sulla scomparsa della piccola di Mazara del Vallo.Una candela per Denise - Un lumino o una candela sul davanzale della propria finestra per non dimenticare Denise Pipitone. È l'iniziativa promossa da don Davide Chirco, responsabile del Seminario vescovile della Diocesi e del Servizio di pastorale vocazionale, per oggi, mercoledì 1° settembre, in occasione del 17° anniversario della scomparsa della piccola Denise Pipitone.«Invito tutti, mazaresi e non, a deporre sul davanzale della propria finestra un lumino o una candela, fare una foto e postarla sui social con l'hashtag #17annisenzaDenise - spiega don Chirco - per chi è credente può unire a questo gesto anche una speciale intenzione di preghiera per Denise e la sua famiglia». Don Davide Chirco spiega che questo «è un semplice segnale che vuole essere da monito a tutti coloro che sanno e non parlano per paura, ma vuole anche essere un momento di forte unità e di particolare vicinanza a Piera Maggio e Pietro Pulizzi, segnati da un dolore che dura ormai da troppo tempo», ha concluso il giovane prete.Fonte: TP24

Condividi Video
Commenti
La scomparsa di Denise Pipitone. Oggi l'anniversario: 17 anni di misteri. L'audio originale della sua voce
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta