ricerca il tuo profilo
attualita
21-11-2021
697

Il Gigante Nascosto dello scultore Filippo Dobrilla diventa un documentario. Ecco il trailer

"Caveman" è stato presentato alle Giornate degli Autori della Biennale del cinema di Venezia, racconta la storia di Filippo Dobrilla scultore selvatico e anarchico scomparso nel 2019. Il film - realizzato con il sostegno di toscana film Commission per il programma Sensi contemporanei Toscana per il cinema - sarà proiettato sabato 20 novembre 2021 alla compagnia, nel programma del Festival dei Popoli .

La trama
Sono passati trent'anni da quando Filippo Dobrilla ha iniziato a scolpire un colosso di marmo nelle viscere di una grotta nelle Alpi Apuane, a 650 metri di profondità. Questo luogo, oscuro e inaccessibile, ha protetto il segreto di una passione giovanile per un compagno di esplorazioni speleologiche consumata nell'intima oscurità della caverna. Anche dopo la fine di quell'amore, Filippo ha continuato a calarsi nell'abisso per lavorare alla sua scultura più ambiziosa, un'opera d'arte nascosta agli occhi degli uomini. Immergersi nell'oscurità della grotta significa per Filippo rifugiarsi in un luogo dove può sentirsi libero, protetto e distante dai pregiudizi e dai condizionamenti della società contemporanea. Ma l'inattesa scoperta di un tumore cambierà la sua vita in modo radicale.

Fonte: In Toscana

"Caveman" è stato presentato alle Giornate degli Autori della Biennale del cinema di Venezia, racconta la storia di Filippo Dobrilla scultore selvatico e anarchico scomparso nel 2019. Il film - realizzato con il sostegno di toscana film Commission per il programma Sensi contemporanei Toscana per il cinema - sarà proiettato sabato 20 novembre 2021 alla compagnia, nel programma del Festival dei Popoli .La tramaSono passati trent'anni da quando Filippo Dobrilla ha iniziato a scolpire un colosso di marmo nelle viscere di una grotta nelle Alpi Apuane, a 650 metri di profondità. Questo luogo, oscuro e inaccessibile, ha protetto il segreto di una passione giovanile per un compagno di esplorazioni speleologiche consumata nell'intima oscurità della caverna. Anche dopo la fine di quell'amore, Filippo ha continuato a calarsi nell'abisso per lavorare alla sua scultura più ambiziosa, un'opera d'arte nascosta agli occhi degli uomini. Immergersi nell'oscurità della grotta significa per Filippo rifugiarsi in un luogo dove può sentirsi libero, protetto e distante dai pregiudizi e dai condizionamenti della società contemporanea. Ma l'inattesa scoperta di un tumore cambierà la sua vita in modo radicale.Fonte: In Toscana

Condividi Video
Commenti
Il Gigante Nascosto dello scultore Filippo Dobrilla diventa un documentario. Ecco il trailer
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta