ricerca il tuo profilo
cronaca
18-05-2022
633

Etna: la colata lavica si è fatta più intensa

Etna, a un passo dalla colata: La lava sgorga dalla nuova bocca, le immagini ravvicinate.
Continua ad essere alimentata la colata lavica che ha avuto origine da una nuova bocca effusiva che si è aperta sul fianco settentrionale del cratere di Sud-Est dell?Etna, avvenuta nella serata del 12 maggio. A ormai quasi una settimana, la colata nelle ultime ore è apparsa maggiormente alimentata rispetto ai giorni precedenti. La lava si riversa in direzione est-nordest verso la Valle del Leone ed è giunta a una quota di circa 2300 metri, spiegano gli esperti dell?Ingv. La bocca si è aperta a quota 3250 metri. ?Contestualmente - spiega l?INGV - il Cratere di SE è interessato da un'attività esplosiva Stromboliana discontinua e di intensità variabile che, nelle fasi più intense, produce una modesta emissione di cenere che si diluisce rapidamente in atmosfera.? Il tremore continua ad avere un trend di graduale incremento.
Fonte: Local Team

Etna, a un passo dalla colata: La lava sgorga dalla nuova bocca, le immagini ravvicinate.Continua ad essere alimentata la colata lavica che ha avuto origine da una nuova bocca effusiva che si è aperta sul fianco settentrionale del cratere di Sud-Est dell’Etna, avvenuta nella serata del 12 maggio. A ormai quasi una settimana, la colata nelle ultime ore è apparsa maggiormente alimentata rispetto ai giorni precedenti. La lava si riversa in direzione est-nordest verso la Valle del Leone ed è giunta a una quota di circa 2300 metri, spiegano gli esperti dell’Ingv. La bocca si è aperta a quota 3250 metri. “Contestualmente - spiega l’INGV - il Cratere di SE è interessato da un'attività esplosiva Stromboliana discontinua e di intensità variabile che, nelle fasi più intense, produce una modesta emissione di cenere che si diluisce rapidamente in atmosfera.” Il tremore continua ad avere un trend di graduale incremento.Fonte: Local Team

Condividi Video
Commenti
Etna: la colata lavica si è fatta più intensa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta