ricerca il tuo profilo
cronaca
11-12-2020
9054

Esclusiva: in un video l'accoltellamento di Ylenia. Video soggetto a limiti di età.

Due macchine, tra cui quella della vittima, ferma all'angolo tra via delle Salette e via della Concordia. Diverse persone urlano e si spintonano quando improvvisamente una persona corre verso la 26enne e la colpisce. Fonte: Meridione News

Ylenia Bonavera era stata vittima, l’8 gennaio 2017, di un tentato omicidio alle Case gialle di Bordonaro da parte del fidanzato, l’allora 25enne Alessio Mantineo che oggi si trova in carcere, con una condanna in secondo grado a 10 anni di reclusione. La vicenda raggiunse la ribalta nazionale (la giovane fu ospite anche di Barbara D’Urso, su Canale 5) anche per il tentativo della ragazza di scagionare il fidanzato, negando che fosse stato lui a gettarle addosso della benzina dopo una lite, per poi appiccare il fuoco.

Per il suo atteggiamento nel corso del processo, Ylenia subì a sua volta un procedimento per favoreggiamento personale e falsa testimonianza. Pare che da un po’ di tempo la giovane lavorasse in un locale di Catania, nei pressi del quale sarebbe avvenuta l’aggressione la notte scorsa. La notte precedente, sul suo profilo Facebook, Ylenia aveva pubblicato un lungo sfogo: «Che dire, il mondo è impestato di gente di solo scopo ...la vera amicizia non esiste... c'è mancanza di rispetto, tradimenti, tragedie… E’ un munnu messu ed è brutto, io di una persona mi devo fidare ed al giorno d’oggi so per certo che è impossibile…».

Facebook Twitter Google +
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Esclusiva: in un video l'accoltellamento di Ylenia. Video soggetto a limiti di età.

Luisanna

Boh

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta