ricerca il tuo profilo
attualita
14-04-2022
707

E' morta Letizia Battaglia, la fotografa dei delitti di mafia e delle donne di Palermo

Ieri sera si è spenta Letizia Battaglia, la fotografa palermitana. Ha documentato mezzo secolo di delitti di mafia. Nei suoi scatti i volti delle donne di Palermo. Fu la prima ad arrivare e fotografare, il 6 gennaio 1980, l'omicidio del presidente della Regione Siciliana Piersanti Mattarella. I suoi scatti vengono riconosciuti in tutto il mondo e nel 1985 è la prima donna europea a ricevere, ex aequo con l'americana Donna Ferrato, il Premio Eugene Smith.

I suoi scatti hanno raccontato un pezzo della storia di Palermo, della Sicilia e di tutta quanta l'Italia. Con la sua macchina fotografica ha documentato atrocità, violenze e miserie. Ha saputo descrivere con la potenza delle sue immagini alcuni dei momenti più drammatici del nostro Paese. Letizia Battaglia è morta a 87 anni e lascia un vuoto incolmabile per intere generazioni di fotografi e cronisti. A dare la notizia della sua morte è stato il sindaco di Palermo e amico Leoluca Orlando.

"Palermo perde una donna straordinaria, un punto di riferimento", ha dichiarato poco prima della mezzanotte del 13 aprile. "Era un simbolo internazionalmente riconosciuto nel mondo dell'arte, una bandiera nel cammino di liberazione della città di Palermo dal governo della mafia. In questo momento di profondo dolore e sconforto esprimo tutta la mia vicinanza alla sua famiglia".

Fonte video: Facebook Il Mondo di Nina

Ieri sera si è spenta Letizia Battaglia, la fotografa palermitana. Ha documentato mezzo secolo di delitti di mafia. Nei suoi scatti i volti delle donne di Palermo. Fu la prima ad arrivare e fotografare, il 6 gennaio 1980, l'omicidio del presidente della Regione Siciliana Piersanti Mattarella. I suoi scatti vengono riconosciuti in tutto il mondo e nel 1985 è la prima donna europea a ricevere, ex aequo con l'americana Donna Ferrato, il Premio Eugene Smith.I suoi scatti hanno raccontato un pezzo della storia di Palermo, della Sicilia e di tutta quanta l'Italia. Con la sua macchina fotografica ha documentato atrocità, violenze e miserie. Ha saputo descrivere con la potenza delle sue immagini alcuni dei momenti più drammatici del nostro Paese. Letizia Battaglia è morta a 87 anni e lascia un vuoto incolmabile per intere generazioni di fotografi e cronisti. A dare la notizia della sua morte è stato il sindaco di Palermo e amico Leoluca Orlando."Palermo perde una donna straordinaria, un punto di riferimento", ha dichiarato poco prima della mezzanotte del 13 aprile. "Era un simbolo internazionalmente riconosciuto nel mondo dell'arte, una bandiera nel cammino di liberazione della città di Palermo dal governo della mafia. In questo momento di profondo dolore e sconforto esprimo tutta la mia vicinanza alla sua famiglia".Fonte video: Facebook Il Mondo di Nina

Condividi Video
Commenti
E' morta Letizia Battaglia, la fotografa dei delitti di mafia e delle donne di Palermo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta