ricerca il tuo profilo
cronaca
01-05-2021
1363

Da Manager a Sciamano. La storia dell'agrigentino Salvo Landolina

Lo sciamanesimo è il più antico sistema di conoscenza e guarigione conosciuto dall'umanità. Le sue origini risalgono a oltre 30.000 anni fa. Sopravvive ancora come tradizione vitale tra i gruppi indigeni che sono stati meno influenzati dal sistema occidentale. Ma proprio nel mondo che noi chiamiamo civilizzato, queste pratiche si stanno diffondendo sempre più. In molti di noi ci sono ritrosie, forse giuste o forse sbagliate, verso un mondo che conosciamo poco e molto spesso associamo a ciarlatani o truffatori di anime. Ma come quando si generalizza, trincerarsi dietro i pregiudizi è sempre sbagliato. In Sicilia vive Salvo Landolina, un trentottenne ex manager, che durante un suo viaggio in Messico è rimasto folgorato dallo sciamanesino e ha iniziato una nuova strada. In Messico doveva restare pochi giorni invece è rimasto molti mesi, poi il suo ritorno in Italia e precisamente nella sua Agrigento.

Ha lasciato tutto: un lavoro redditizio e la routine quotidiana fatta di ritmi scanditi dalla società, per iniziare un nuovo percorso fatto di meditazione, scambio con gli altri e ricerca di se stesso. Ovviamente Salvo si scontra ogni giorno con molti pregiudizi ma lui non ne tiene molto conto. Se ci pensiamo, un po' tutti crediamo in qualcosa che è difficilmente dimostrabile o ci affidiamo a qualcosa che non possiamo vedere, sentire, toccare. Salvo non dispensa ricette perfette, non assurge mai a maestro di vita. Ha abbracciato qualcosa in cui crede e che lo fa stare bene. E ai giorni nostri non sembra per nulla poco.

Fonte: Fuori Riga

Lo sciamanesimo è il più antico sistema di conoscenza e guarigione conosciuto dall'umanità. Le sue origini risalgono a oltre 30.000 anni fa. Sopravvive ancora come tradizione vitale tra i gruppi indigeni che sono stati meno influenzati dal sistema occidentale. Ma proprio nel mondo che noi chiamiamo civilizzato, queste pratiche si stanno diffondendo sempre più. In molti di noi ci sono ritrosie, forse giuste o forse sbagliate, verso un mondo che conosciamo poco e molto spesso associamo a ciarlatani o truffatori di anime. Ma come quando si generalizza, trincerarsi dietro i pregiudizi è sempre sbagliato. In Sicilia vive Salvo Landolina, un trentottenne ex manager, che durante un suo viaggio in Messico è rimasto folgorato dallo sciamanesino e ha iniziato una nuova strada. In Messico doveva restare pochi giorni invece è rimasto molti mesi, poi il suo ritorno in Italia e precisamente nella sua Agrigento.Ha lasciato tutto: un lavoro redditizio e la routine quotidiana fatta di ritmi scanditi dalla società, per iniziare un nuovo percorso fatto di meditazione, scambio con gli altri e ricerca di se stesso. Ovviamente Salvo si scontra ogni giorno con molti pregiudizi ma lui non ne tiene molto conto. Se ci pensiamo, un po' tutti crediamo in qualcosa che è difficilmente dimostrabile o ci affidiamo a qualcosa che non possiamo vedere, sentire, toccare. Salvo non dispensa ricette perfette, non assurge mai a maestro di vita. Ha abbracciato qualcosa in cui crede e che lo fa stare bene. E ai giorni nostri non sembra per nulla poco.Fonte: Fuori Riga

Condividi Video
Commenti
Da Manager a Sciamano. La storia dell'agrigentino Salvo Landolina
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta