ricerca il tuo profilo
Loading the player...
cronaca
11-03-2021
2627

Corona torna in carcere: urla e spintoni con la polizia

Il tribunale di Sorveglianza di Milano ha revocato il differimento pena in detenzione domiciliare: l'ex agente dei fotografi si è mostrato sui social con il volto insanguinato. Nell'abitazione di Corona sono arrivati i soccorritori del 118 e gli agenti della Questura. Una volta sceso in strada, l'ex agente dei fotografi ha frantumato un vetro dell'ambulanza che lo aspettava per portarlo all'ospedale Niguarda di Milano. Gridando "che cosa fate qui, andate via", Corona ha cercato di sfilarsi alle braccia dei poliziotti, puntando i piedi per poi colpire il vetro dell'ambulanza e calciare vigorosamente.

Il tribunale di Sorveglianza di Milano ha revocato il differimento pena in detenzione domiciliare: l'ex agente dei fotografi si è mostrato sui social con il volto insanguinato. Nell'abitazione di Corona sono arrivati i soccorritori del 118 e gli agenti della Questura. Una volta sceso in strada, l'ex agente dei fotografi ha frantumato un vetro dell'ambulanza che lo aspettava per portarlo all'ospedale Niguarda di Milano. Gridando "che cosa fate qui, andate via", Corona ha cercato di sfilarsi alle braccia dei poliziotti, puntando i piedi per poi colpire il vetro dell'ambulanza e calciare vigorosamente.

Condividi Video
Commenti
Corona torna in carcere: urla e spintoni con la polizia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta