ricerca il tuo profilo
cronaca
10-06-2017
1945

Cesarò (ME) - Mafia dei Nebrodi, sequestrati beni a reggente del clan

La Direzione Investigativa Antimafia di Catania, ha eseguito il decreto di sequestro beni emesso dal Tribunale di Catania. La proposta è stata avanzata dal direttore della Dia, Nunzio Ferla, insieme al procuratore Carmelo Zuccaro, nei confronti di Giovanni Pruiti, che si trova recluso, di 41 anni, ritenuto il reggente del clan mafioso operante a Cesarò e gerarchicamente inquadrato alle dirette dipendenze del pregiudicato Salvatore Catania, ritenuto referente di Bronte della famiglia catanese ?Santapaola?.

La Direzione Investigativa Antimafia di Catania, ha eseguito il decreto di sequestro beni emesso dal Tribunale di Catania. La proposta è stata avanzata dal direttore della Dia, Nunzio Ferla, insieme al procuratore Carmelo Zuccaro, nei confronti di Giovanni Pruiti, che si trova recluso, di 41 anni, ritenuto il reggente del clan mafioso operante a Cesarò e gerarchicamente inquadrato alle dirette dipendenze del pregiudicato Salvatore Catania, ritenuto referente di Bronte della famiglia catanese “Santapaola”.

Condividi Video
Commenti
Cesarò (ME) - Mafia dei Nebrodi, sequestrati beni a reggente del clan
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta