ricerca il tuo profilo
cronaca
11-03-2022
1717

Caltagirone, riduzione in schiavitù e violenza sessuale verso una 14enne utilizzata come merce di scambio

Avrebbero usato come "merce di scambio" la propria figlia 14enne con un amico di famiglia con il quale la ragazzina era costretta a convivere e ad avere rapporti in cambio di cibo e soldi. Le indagini hanno portato all'arresto, da parte dei Carabinieri, i due genitori e l'uomo, che era il padrino di cresima della minorenne. L'indagine è stata coordinata dalla D.D.A. di Catania e condotta dalla Compagnia Carabinieri di Caltagirone.

LA FIGLIA 14ENNE CONCESSA PER SOLDI ALL'AMICO: ARRESTATI LUI E I GENITORI NEL CATANESE

Avrebbero usato come "merce di scambio" la propria figlia 14enne con un amico di famiglia con il quale la ragazzina era costretta a convivere e ad avere rapporti in cambio di cibo e soldi. Le indagini hanno portato all'arresto, da parte dei Carabinieri, i due genitori e l'uomo, che era il padrino di cresima della minorenne. L'indagine è stata coordinata dalla D.D.A. di Catania e condotta dalla Compagnia Carabinieri di Caltagirone.

Condividi Video
Commenti
Caltagirone, riduzione in schiavitù e violenza sessuale verso una 14enne utilizzata come merce di scambio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Video Correlati

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta