Seguo News
Vergogne di Sicilia: cava in zona archeologica a Kamarina, due denunce
Cronaca
Visite764

Vergogne di Sicilia: cava in zona archeologica a Kamarina, due denunce

Lavori abusivi di estrazione di inerti nella fascia del litorale dell'antica colonia grecoromana di Kamarina sono stati scoperti dai Carabinieri di Ra...

Redazione
14 Gennaio 2014 08:58

Lavori abusivi di estrazione di inerti nella fascia del litorale dell'antica colonia grecoromana di Kamarina sono stati scoperti dai Carabinieri di Ragusa con l'ausilio di un elicottero. L'area sequestrata rientra nei confini del Parco archeologico di Kamarina, per una superficie irrimediabilmente deturpata di circa 10mila metri quadrati. Due le denunce per furto aggravato, deturpamento di bellezze naturali ed esecuzione di lavori non autorizzati in area d'interesse paesaggistico

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Vergogne di Sicilia: cava in zona archeologica a Kamarina, due denunce

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta