ricerca il tuo profilo
Seguo News
Venti di crisi sulla giunta, il sindaco di Gela: "Non prendo lezioni da chi ha tradito il progetto originario"
Politica
Visite993

Venti di crisi sulla giunta, il sindaco di Gela: "Non prendo lezioni da chi ha tradito il progetto originario"

Greco prende le distanze da chi ha dimostrato di preferire scelte finalizzate ad acquisire più potere personale

Redazione
03 Aprile 2021 11:07

In riferimento alle dichiarazioni di qualche consigliere di maggioranza, che, nonostante il vertice chiarificatore, continua a soffiare sul fuoco della polemica politica, il sindaco di Gela Lucio Greco dichiara quanto segue: "La linea politica va dettata dal Sindaco, in rappresentanza e in collaborazione con coloro che hanno programmato e condiviso il progetto originario, e non da chi si è associato alla maggioranza in un secondo tempo, né da chi, strada facendo, si è allontanato dal suo spirito. So distinguere bene tra chi, pur con qualche diversità di vedute, ha condiviso tale progetto, e chi non ha, invece, esitato ad assumere atteggiamenti, mascherati da indipendenza, per acquistare un potere di ricatto.

Sono sempre pronto ad ascoltare e a venire incontro alle esigenze della parte più leale e disinteressata della coalizione; non sono minimamente disposto, però, a ricevere lezioni e invettive di vario tipo da chi, furbescamente, si allontana dalla parte che lo ha eletto per tentare di assumere le vesti di giustiziere di fronte all'opinione pubblica, o da chi, per un voto, è disposto anche a chiedere la luna, e, se ottenuta, passa a chiedere il sole.

Coloro che sono stati coerenti e leali fino in fondo hanno il diritto di manifestare anche il loro dissenso, e con loro voglio comportarmi in modo altrettanto leale e costruttivo, ma da chi ha dimostrato di preferire scelte finalizzate ad acquisire più potere personale non intendo ricevere lezioni di nessun tipo; così come non intendo farmi condizionare, in prossimità di scelte importanti per l'amministrazione, da chi, dimenticando le forze politiche iniziali che mi hanno sostenuto, cerca, in un sol colpo, di stravolgere e cancellare l'impianto originario.

Sono disposto ad intraprendere e a portare avanti tutte le iniziative, anche le più estreme, se è il caso, ma solo se consigliate dalla parte sana della maggioranza e da essa condivise. Altri tipi di consigli, che derivano da personaggi che hanno dimostrato con i fatti di tradire il progetto originario, non li prendo minimamente in considerazione. In politica esiste un'etica della responsabilità e della coerenza, e a questi principi intendo ispirarmi, costi quel che costi".

Condividi Notizia
Commenti
Venti di crisi sulla giunta, il sindaco di Gela: "Non prendo lezioni da chi ha tradito il progetto originario"

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta