ricerca il tuo profilo
Seguo News
Vaccino AstraZeneca, il Cts: "Raccomandato per gli over 60". Possibili effetti collaterali soprattutto nelle donne
Salute
Visite1549

Vaccino AstraZeneca, il Cts: "Raccomandato per gli over 60". Possibili effetti collaterali soprattutto nelle donne

Gli effetti collaterali si potrebbero verificare solo dopo dopo la prima somministrazione, nell’arco di due settimane

Redazione
07 Aprile 2021 20:50

«Considerando i dati sulla letalità (per coronavirus) che confermano che le vittime perlopiù sono anziani, l'idea anche per Italia è di raccomandare l'uso preferenziale oltre i 60 anni». Così Franco Locatelli all'incontro Governo-Regioni. «Non abbiamo elementi per scoraggiare la somministrazione della seconda dose», ha aggiunto. Locatelli, che ha parlato dopo l'introduzione del ministro Mariastella Gelmini, ha parlato di «trombosi a livello cerebrale e degli organi addominali e abbassamento della conta delle piastrine» come possibili, rari effetti collaterali del vaccino anglo-svedese.

«Mentre l'altra volta non si era trovato un nesso di causalità - avrebbe detto Locatelli secondo quanto riferito da fonti presenti all'incontro -, oggi è dichiarato plausibile anche se non dimostrato. È più frequente fino ai 60 anni di età, con complicanze più in soggetti donne e sotto i 60 anni. Solo dopo dopo la prima somministrazione, nell'arco di due settimane. Ma sulla seconda i numeri sono ancora troppo bassi. Più difficile trarre conclusioni».

«Il ministro Speranza è collegato con gli altri ministri europei per trovare una comune posizione (su AstraZeneca, ndr). Non è facile», avrebbe detto Locatelli. «Ma dei 4 Paesi numericamente più consistenti (Germania, Francia, Spagna, Italia) l'orientamento dei primi tre è raccomandare l'uso del vaccino oltre i 60 anni (55 la Francia)», avrebbe aggiunto, secondo quanto riferito da fonti che assistono all'incontro.

Condividi Notizia
Commenti
Vaccino AstraZeneca, il Cts: "Raccomandato per gli over 60". Possibili effetti collaterali soprattutto nelle donne

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta