Seguo News
Ubriaco, devasta Pronto soccorso di Mazzarino e aggredisce medici: arrestato sorvegliato speciale
Cronaca
Visite1514

Ubriaco, devasta Pronto soccorso di Mazzarino e aggredisce medici: arrestato sorvegliato speciale

Una serata da dimenticare quella di ieri, per i degenti e personale del pronto soccorso dell'ospedale di Mazzarino, in provincia di Caltanissetta. Int...

Redazione
13 Dicembre 2013 11:16

Una serata da dimenticare quella di ieri, per i degenti e personale del pronto soccorso dell'ospedale di Mazzarino, in provincia di Caltanissetta. Intorno alle 22, i pazienti, sono stati terrorizzati dalla violenza di un uomo che in evidente stato di ubriachezza ha aggredito i medici del pronto soccorso e sfondato due porte in legno del nosocomio. Èstato necessario l'intervento dei carabinieri della locale stazione per sedare Salvatore Tummino, disoccupato di 36 anni, arrivato in ospedale a bordo di una ambulanza. L'uomo era stato segnalato in stato di ubriachezza vagabondare per le strade della città. Dovrà ora rispondere di danneggiamento aggravato e violenza privata. Tummino, originario di Barrafranca, in provincia di Enna, è stato bloccato dopo l'arrivo dei militari che dopo non poche difficoltà sono riusciti ad ammanettarlo. Pretendeva di non fare fila e di essere visitato per prima dai medici. Per l'uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Ubriaco, devasta Pronto soccorso di Mazzarino e aggredisce medici: arrestato sorvegliato speciale

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta