Seguo News
Tragico incidente domestico ad Agrigento: batte la testa su un termosifone e muore
Cronaca
Visite3222

Tragico incidente domestico ad Agrigento: batte la testa su un termosifone e muore

A provare a soccorrere l’agrigentino, accorrendo alle grida di aiuto di un familiare del 41enne, è stato un vicino di casa

Redazione
08 Giugno 2020 11:19

Tragico incidente domestico ad Agrigento. Ieri mattina un uomo di 41 anni, Massimo Pinzarrone, è morto nella sua casa dopo essere caduto e aver battuto violentemente la testa su un termosifone. La caduta sarebbe stata causata da un malore, causa che potrebbe essere confermata dall'autopsia che potrebbe essere disposta in queste ore.

La tragedia si è verificata in un appartamento di viale Monserrato nell'omonimo quartiere di Agrigento. A provare a soccorrere l'agrigentino, accorrendo alle grida di aiuto di un familiare del 41enne, è stato un vicino di casa. L'uomo pare che abbia provato ad effettuare un massaggio cardiaco e abbia fatto il tutto per tutto per salvare la vita al suo giovane vicino di casa. Ma per il quarantunenne non c'è stato, purtroppo, nulla fare.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Tragico incidente domestico ad Agrigento: batte la testa su un termosifone e muore

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta