Seguo News
Telemarketing selvaggio, dal 27 luglio addio alle telefonate indesiderate
Attualita
Visite1100

Telemarketing selvaggio, dal 27 luglio addio alle telefonate indesiderate

Dal 27 luglio sarà attivato il Registro pubblico delle Opposizioni

Redazione
24 Luglio 2022 09:43

«Pronto, le interessa cambiare fornitore del gas?». Quante volte nel mezzo di una riunione importante, durante una cena o mentre si guida si riceve una telefonata sul cellulare e, rispondendo, ci si sente proporre da operatori e call center contratti telefonici o sconti sulle bollette di luce e gas?  Un fenomeno chiamato «telemarketing selvaggio» che da anni assilla i cittadini vittime di telefonate commerciali non desiderate, e destinato - almeno sulla carta - a sparire il prossimo 27 luglio, data entro la quale è prevista l'attivazione del Registro pubblico delle Opposizioni. Un addio che, tuttavia, rischia di non essere definitivo, "in ragione della presenza di operatori che agiscono nell'illegalità e nel sommerso o da sedi estere», come sottolinea il presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulla tutela dei consumatori e degli utenti, Simone Baldelli.

Il nuovo Registro pubblico delle opposizioni disciplinerà il trattamento delle numerazioni telefoniche nazionali fisse e mobili degli utenti e dei corrispondenti indirizzi postali, e si applicherà a tutte le comunicazioni telefoniche con qualunque mezzo effettuate - sia tramite operatore, sia mediante sistemi automatizzati di chiamata - oppure tramite posta cartacea, finalizzate all'invio di materiale pubblicitario, alla vendita diretta di beni e servizi e al compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

COME CI SI ISCRIVE Ciascun utente può chiedere al gestore del Registro che la numerazione della quale è intestatario o il corrispondente indirizzo postale siano iscritti nel registro per opporsi al trattamento dei propri dati per fini di telemarketing o per il compimento di ricerche di mercato. L'iscrizione avviene gratuitamente secondo le seguenti modalità: -web, compilando il modulo elettronico alla pagina www.registrodelleopposizioni.it -telefono, chiamando il numero verde 800 265 265 -email, inviando l'apposito Modulo all'indirizzo iscrizione@registrodelleopposizioni.it -raccomandata. Gli iscritti possono revocare in qualunque momento la propria opposizione nei confronti di uno o più operatori. Con l'iscrizione al registro si intendono revocati tutti i consensi precedentemente espressi, con qualsiasi forma o mezzo, che autorizzano il trattamento di numerazioni telefoniche nazionali.

COSA DEVONO FARE GLI OPERATORI L'operatore di telemarketing che utilizza i dati presenti negli elenchi telefonici pubblici è tenuto a verificare con il RPO le liste dei potenziali contatti, tramite una serie di servizi disponibili sul sito del registro stesso. Gli operatori sono tenuti a registrarsi al sistema gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni e a comunicare la lista con i dati che intendono contattare. Il Gestore, mettendo a confronto le informazioni contenute nel Registro e la lista dei contatti fornita dall'operatore, eliminerà da quest'ultima tutti i dati degli abbonati che hanno richiesto di non ricevere comunicazioni commerciali indesiderate

VIGILANZA E SANZIONI In caso di violazione delle disposizioni, le società di telemarketing rischiano sanzioni amministrative pecuniarie fino a 20 milioni di euro, e per le imprese sono previste multe fino al 4 % del fatturato totale annuo. Gli utenti possono denunciare abusi e il mancato rispetto del Registro da parte di call center e operatori inviando una segnalazione attraverso il sito del Garante per la privacy.(Gds.it)

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Telemarketing selvaggio, dal 27 luglio addio alle telefonate indesiderate

Jill margaret taylor

At last!!!

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta