Seguo News
A+
A
A-
Sorpreso con la marjuana dai carabinieri tentò la fuga: giovane sancataldese assolto
Cronaca
Visite2620

Sorpreso con la marjuana dai carabinieri tentò la fuga: giovane sancataldese assolto

Cade l'ipotesi di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti. Per il giudice il fatto non sussiste

Rita Cinardi
06 Febbraio 2021 21:40

Assolto dal giudice Tiziana Mastrojeni, dall'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale, il 32enne sancataldese Vincenzo Scarantino perché il fatto non sussiste. Il giovane, difeso dall'avvocato Giuseppe Dacquì, era stato denunciato dai carabinieri il 2 dicembre del 2017 perché trovato in possesso di 5 involucri contenenti 5 grammi di marjuana. Una volta invitato a salire sull'auto dei carabinieri si era anche dato alla fuga ma dopo una breve corsa a piedi era stato fermato. Insieme al suo avvocato Giuseppe Dacquì, nel corso del processo, ha dimostrato innanzitutto che il principio attivo contenuto nella sostanza stupefacente era inferiore alla soglia prevista nella tabella ministeriale, e quindi poteva considerarsi per uso personale. Caduta anche l'ipotesi di resistenza a pubblico ufficiale visto che si è trattato di una breve fuga al termine del quale il giovane non avrebbe più opposto alcuna resistenza. In entrambi i casi si sarebbe trattato di illeciti amministrativi dunque e non penali. Il pm Maria Bruno aveva chiesto 7 mesi. 

 

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Sorpreso con la marjuana dai carabinieri tentò la fuga: giovane sancataldese assolto

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta