ricerca il tuo profilo
Seguo News
"Siamo servitori, non servi", delegazione della Fsp polizia di Caltanissetta alla manifestazione di Roma
Attualita
Visite1097

"Siamo servitori, non servi", delegazione della Fsp polizia di Caltanissetta alla manifestazione di Roma

Una delegazione della FSP Polizia di Stato di Caltanissetta ed Enna, si è recata a Roma per partecipare alla manifestazione nazionale indetta da diverse sigle sindacali del comparto sicurezza

Redazione
15 Ottobre 2020 12:31

Una delegazione della FSP Polizia di Stato di Caltanissetta ed Enna, si è recata a Roma per partecipare alla manifestazione nazionale indetta da diverse sigle sindacali del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico. La delegazione è composta da Amico Romano, Segretario Nazionale FSP Polizia di Stato, Fazzi Fabio, Vice Segretario Nazionale e Segretario Provinciale Caltanissetta F.F., Mondarini Fabrizio, Segretario Provinciale Amministrativo Caltanissetta, Millauro Giuseppe, Segretario Provinciale Vicario di Enna, Di Dio Perna Carlo, componente segreteria Provinciale di Enna.

In piazza il grido degli operatori in divisa a politica e istituzioni, Fsp Polizia:"Ora ascoltateci, così la sicurezza è a rischio" "Non troverete un solo operatore in divisa sereno in tutta Italia. Tentare di far passare per un pigolio
l'urlo che si leva da questa piazza, fingere che i nostri appelli siano solo temi da opposizione di governo è sciocco, è controproducente, è da bugiardi. Non c'è un solo operatore in divisa sereno in tutta Italia. Lo so io, lo sapete voi, lo sanno tutti quelli che non sono qui oggi, compresi politici e rappresentanti istituzionali. Non siamo qui contro qualcuno, siamo qui per qualcosa, per richiamare l'attenzione su temi troppo sottovalutati". L'urlo di cui ha parlato Valter Mazzetti dal palco di piazza del Popolo, a Roma, è quello di migliaia di lavoratori del comparto Sicurezza, accorsi da tutta Italia rispondendo alla chiamata dei rappresentanti sindacali di Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di finanza, Polizia penitenziaria, Vigili del fuoco, Polizia municipale, per partecipare alla manifestazione nazionale "Basta aggressioni agli uomini in divisa". In una piazza gremita, sia pur nei limiti dei numeri imposti dalle norme anticovid, hanno voluto essere presenti numerosi parlamentari che si sono avvicendati sul palco. "Basta aggressioni - ha detto Mazzetti, Segretario Generale della Federazione nazionale della Polizia di Stato che unisce anche Es, Ls, Consap, Lisipo, Anfedipol, Pnfd, Mp e Italia celere - per noi vuol dire basta a un sistema in cui dominano un'ipocrisia e un attendismo che la sicurezza pubblica e degli operatori non ammettono. Un sistema che non tutela chi veste l'uniforme da aggressioni fisiche, psicologiche, legali, giudiziarie, economiche, da carenze che le rendono possibili, da un lassismo che le rende ammissibili. Aggressione è non poter svolgere il proprio lavoro nella maniera più sicura, efficiente ed efficace possibile, con organici e con mezzi adeguati,contando sul rispetto che è dovuto a chi compie sacrifici unici. Siamo servitori, non servi".

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
"Siamo servitori, non servi", delegazione della Fsp polizia di Caltanissetta alla manifestazione di Roma

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta