ricerca il tuo profilo
Seguo News
Sei operatori dell'ospedale di Mussomeli risultati positivi al coronavirus. Tamponi avviati dopo la morte di un'anziana
Cronaca
Visite10309

Sei operatori dell'ospedale di Mussomeli risultati positivi al coronavirus. Tamponi avviati dopo la morte di un'anziana

Su 188 operatori 6 sono risultati positivi. Uno si trova ricoverato in Malattie Infettive, gli altri 6 in isolamento domiciliare

Rita Cinardi
24 Aprile 2020 22:39

Sei operatori dell'ospedale di Mussomeli sono risultati positivi al tampone per il coronavirus. L'Asp di Caltanissetta infatti aveva avviato test sierologici e tamponi su 14 pazienti ricoverati e 188 operatori sanitari dopo la morte di un'anziana di 92 anni nel reparto di Lungodegenza. Dopo i 2 pazienti risultati positivi ieri e trasferiti al reparto di Malattie Infettive dell'ospedale Sant'Elia, oggi è arrivata notizia che lo sono anche 6 operatori. "Completate le attività di analisi relative ai tamponi effettuati agli operatori del Presidio Ospedaliero di Mussomeli - ha detto il manager Caltagirone - su 188 operatori a cui è stato effettuato il tampone, soltanto 6 sono risultati positivi. Il resto sono risultati negativi.
I positivi afferiscono alla stessa area di Medicina/Lungodegenza che già da ieri è stata chiusa. Uno dei 6 operatori aveva già raggiunto il PO Sant'Elia nella giornata di ieri. Gli altri 5 sono stati già avvertiti telefonicamente del risultato. Si trovano a casa in isolamento, senza alcuna sintomatologia meritevole di ricovero. Il Dipartimento di Prevenzione inizierà prontamente l'attività di indagine epidemiologica".

Condividi Notizia
Commenti
Sei operatori dell'ospedale di Mussomeli risultati positivi al coronavirus. Tamponi avviati dopo la morte di un'anziana

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta