ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Sclerosi multipla, l'associazione di Gela continua ad essere attiva: promosse attività di supporto
Salute
visite1141

Sclerosi multipla, l'associazione di Gela continua ad essere attiva: promosse attività di supporto

I volontari hanno promosso attività di supporto psicologico a distanza, ritiro e consegna farmaci, trasporto presso i centri clinici per somministrazione farmaci, sportello di supporto legale e di segretaria sociale

Redazione
10 Aprile 2020 19:56

La sede della Sezione AISM di Caltanissetta, che ha sede a Gela in via Ossidiana 25, durante l’emergenza del Covid-19 continua ad essere attiva e a garantire supporto diretto a tutte le persone coinvolte nella sclerosi multipla del territorio.I volontari hanno promosso attività di supporto psicologico a distanza, ritiro e consegna farmaci, trasporto presso i centri clinici per somministrazione farmaci, sportello di supporto legale e di segretaria sociale per le problematiche sul lavoro.
La sezione ha attivato anche un appuntamento settimanale su facebook con l’Attività fisica adattata (Afa).
“La sezione Aism è sempre aperta e non ha lasciato da sole le persone con sclerosi multipla di tutto il territorio provinciale – afferma Simona Tandurella, Presidente della sezione –: al telefono, per email, rispondiamo alle esigenze delle decine di persona con sclerosi multipla che sono costrette a restare a casa. Abbiamo attivato anche l’Sms solidale 45512 a sostegno di tutte le persone con Sm. Ringrazio i nostri volontari che garantiscono le attività di supporto, grazie anche alla nuova flessibilità nella dispensazione dei farmaci adottata dai centri clinici che si stanno adattando alla nuova condizione”.
Stiamo vivendo un’emergenza senza precedenti, che ha cambiato improvvisamente le priorità di tutti noi. Le persone con sclerosi multipla sono colpite due volte dalla crisi sanitaria e sociale scatenata dal coronavirus perché a causa della fragilità del sistema immunitario, devono adottare ancora più cautele e perché nella fase di emergenza vengono meno le risposte di cura, di assistenza, di supporto.
Inoltre, anche il territorio della nostra provincia è al centro dell’indagine AISM necessaria a comprendere come il coronavirus stia condizionando la vita e le cure delle persone con SM, compilabile all’indirizzo www.aism.it/indaginecovid19. L’indagine, che verrà sviluppata anche nel nostro territorio, vuole rappresentare una finestra aperta sulla realtà, da cui partire per sviluppare ulteriormente le nostre risposte ed alimentare le iniziative di tutela e advocacy che con grande efficacia e velocità stiamo realizzando a livello nazionale.
Sul sito dell’Associazione è disponibile uno speciale contenente le principali informazioni, notizie e approfondimenti di interesse per le persone con sclerosi multipla e caregiver. 
Per informazioni è attivo anche il numero verde AISM 800 803028 ulteriormente potenziato per rispondere a tutte le emergenze. 
 

Gela, il sindaco scrive all'Asp: cittadini attendono il tampone da diversi giorni e sono ancora senza esito
News Successiva
Gela, l'Eni distribuisce oltre 37mila mascherine. Presto consegnerà anche una sterilizzatrice per l'ospedale
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Sclerosi multipla, l'associazione di Gela continua ad essere attiva: promosse attività di supporto
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta