ricerca il tuo profilo
Seguo News
Scambiò l'acquirente di uva per un ladro e lo riempì di botte: denunciato mazzarinese
Cronaca
Visite3248

Scambiò l'acquirente di uva per un ladro e lo riempì di botte: denunciato mazzarinese

La vittima dell'aggressione finì all'ospedale di Gela dove i medici riscontrarono traumi guaribili in 30 giorni

Redazione
30 Settembre 2021 14:53

Scambiò colui che si era recato nel suo vigneto, a Butera, per comprare uva da mosto per il ladro che, un po' di tempo prima, gli aveva rubato 50 quintali di uva. Era ancora agosto quando il mazzarinese B. V., di 53 anni, aggredì e malmenò quello che era un potenziale acquirente. E lo fece con calci e pugni, facendolo finire all'ospedale di Gela dove i medici gli hanno diagnosticato ferite e traumi guaribili in circa 30 giorni. A riportare la notizia è il quotidiano Agrigentonotizie.it. Negli ultimi giorni, i poliziotti del commissariato di Licata hanno denunciato il 53enne. Gli agenti, coordinati dal vice questore Cesare Castelli, sono riusciti a ricostruire la vicenda al termine di un'attività investigativa. Il 53enne è stato deferito alla Procura per i reati continuati di lesioni personali, rapina, violenza privata e minaccia. 

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Scambiò l'acquirente di uva per un ladro e lo riempì di botte: denunciato mazzarinese

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta