ricerca il tuo profilo
Seguo News
Santa Caterina Villarmosa, dipendente comunale muore 2 giorni dopo vaccino: sequestrata la salma
Cronaca
Visite17781

Santa Caterina Villarmosa, dipendente comunale muore 2 giorni dopo vaccino: sequestrata la salma

Il decesso è avvenuto ieri pomeriggio mentre si trovava in campagna. Per lui non c'è stato nulla da fare

Rita Cinardi
02 Maggio 2021 13:07

E' stata posta sotto sequestro la salma di un uomo di 60 anni di Santa Caterina Villarmosa deceduto ieri pomeriggio. L'uomo, Gino Giuseppe Di Martino, dipendente comunale, si era sottoposto due giorni prima alla prima dose del vaccino Astrazeneca. Ieri pomeriggio si era recato nella sua campagna in contrada Cascavallo. A dare l'allarme sono stati i familiari. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli operatori del 118 inviati dalla centrale di Caltanissetta in elisoccorso. Il sessantenne, all'arrivo dei soccorsi, era già deceduto e per lui non c'è stato nulla da fare. Sono stati gli stessi familiari a segnalare agli uomini dell'Arma  che l'uomo aveva fatto la prima dose del vaccino Astrazeneca appena due giorni prima. Per questo motivo la salma è stata sottoposta a sequestro. 

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Santa Caterina Villarmosa, dipendente comunale muore 2 giorni dopo vaccino: sequestrata la salma

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta