ricerca il tuo profilo
Seguo News
San Cataldo, raccolta differenziata: nelle scuole il teatro delle marionette
Eventi
Visite749

San Cataldo, raccolta differenziata: nelle scuole il teatro delle marionette

Il progetto è stato organizzato dall'amministrazione comunale in collaborazione con la Multiecoplast

Redazione
15 Dicembre 2021 15:55

È stato dedicato alle scuole primarie del I e del II circolo didattico, insieme alla scuola media Carducci Balsamo di San Cataldo, il Teatrino delle Marionette organizzato dall'amministrazione comunale, in collaborazione con i responsabili della ditta Multiecoplast, nel rispetto del progetto di comunicazione e sensibilizzazione all'ambiente e alla raccolta differenziata nel nostro territorio. 

Il vicesindaco Marianna Guttilla insieme all'assessore Michele Giarratana hanno convocato un tavolo tematico con i Dirigenti scolastici e i responsabili della ditta Multiecoplast per pianificare gli incontri di formazione ai bambini e ai ragazzi delle scolaresche. "Partire dai più piccoli - dice il vicesindaco Marianna Guttilla - per sensibilizzare anche le famiglie al rispetto ambientale e all'importanza della giusta modalità di raccolta differenziata che diventa senso di civiltà e collaborazione. Sono orgogliosa di questa iniziativa straordinaria che è stata accolta con entusiasmo dalle scolaresche. Un teatrino per ?raccontare' quanto sia importante rispettare i luoghi in cui viviamo".

"Le marionette di Giufà e Bubù, rappresentanti una scimmietta ed un operatore ecologico, - continua il Vicesindaco - hanno spiegato ai bambini il metodo di raccolta differenziata e come effettuarla in maniera corretta. Gli alunni sono poi stati coinvolti in una lezione ambientale in merito all'intero ciclo della carta, della plastica, del vetro, del metallo, dell'organico e del secco residuo indifferenziato. Le iniziative andranno avanti anche nei prossimi giorni e si concluderanno prima delle vacanze di Natale". 

"Da parte nostra - interviene anche l'assessore Giarratano - stiamo facendo di tutto per tutelare al massimo il territorio e l'ambiente, ma è fondamentale anche la collaborazione di tutti i cittadini. Fondamentale il ruolo della cittadinanza, dunque, sia per quanto riguarda gli abbandoni indiscriminati che portano poi all'emissione di verbali e relative multe, che per piccoli gesti quotidiani".

"Cogliamo l'occasione, infine, per ringraziare i responsabili della Multiecoplast che si sono resi disponibili e propositivi in questa campagna di formazione ed informazione alla città; oltre a tutti i bambini, le famiglie e i cittadini che si stanno già impegnando al massimo per diventare esempio di sostenibilità" concludono Guttilla e Giarratano.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
San Cataldo, raccolta differenziata: nelle scuole il teatro delle marionette

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta