ricerca il tuo profilo
Seguo News
"Rompiamo il muro dell'omertà, uniti per vincere la paura contro ogni forma di mafia". Riesi scende in piazza
Eventi
Visite2645

"Rompiamo il muro dell'omertà, uniti per vincere la paura contro ogni forma di mafia". Riesi scende in piazza

La manifestazione antimafia si terrà giovedì 9 gennaio ed è promossa dall'associazione Rete per la Legalità

Redazione
06 Gennaio 2020 16:16

Riesi scende in piazza con racket ed usura. Lo farà giovedì 9 gennaio nel corso di una manifestazione dal titolo "Rompiamo il muro dell'omertà -  uniti per vincere la paura contro ogni forma di mafia". La  manifestazione è promossa dall'Associazione Rete per la Legalità presente nel territorio Nazionale e che da oltre trent'anni raccoglie le denunce da parte di imprenditori vittime dalla piaga del Racket e dell'usura, così da essere da contrasto alle varie forme criminali presenti.

Tale manifestazione ha lo scopo di: scuotere le coscienze, favore la cultura del non silenzio, avere fiducia nello Stato, ritornare ad essere uomini e donne liberi che sappiano dire #NOMAFIA #NOMERTA attraverso le varie forme di denuncia.

Altresì vuole essere occasione per promuovere la costituente associazione Antiracket nel paese di Riesi.

Pertanto, invio il programma e gli appuntamenti della giornata:

 ORE 09.45          PIAZZETTA ROSARIO LIVATINO - accoglienza

ORE 10.00           RICORDO DELLE VITTIME DI MAFIA - Deposizione di una corona di alloro, saluto - "suono del Silenzio d'ordinanza";
FLASH MOB "IO NON PAGO!" 

I Commercianti abbasseranno le saracinesche per alcuni minuti (circa) come segno di protesta e di partecipazione con affisso il manifesto #IONONPAGO.

ORE 10.15           IN CORTEO VERSO IL MURO DEL NON SILENZIO da Piazza R. Livatino - Via Vespri - PIAZZALE DE ANDRE';

ORE 10.30           INAUGURAZIONE DEL: "MURO DEL NON SILENZIO" - verrà istallata una gigantografia con le immagini dei Giudici Falcone e Borsellino con la scritta in basso "LIBERI" (dove i ragazzi delle scuole apporranno la propria firma)  e scopertura della BUCA LETTERE ANONIMA - (ove qualsiasi cittadino può imbucare segnalazioni e/o denunce)  -

consegna delle chiavi della buca lettere a S.E. il Prefetto che provvederà alla consegna al Comandante della locale stazione Carabinieri.

ORE 11.00           PALESTRA SS. MO SALVATORE - TAVOLA ROTONDA - TESTIMONIANZE CON:

 

GIUSEPPE ANTOCI - AUTORE DEL PROTOCOLLO "Antoci" - Autore del libro "LA MAFIA DEI PASCOLI"

PIPPO SCANDURRA VICE PRESIDENTE NAZIONALE -  RETE PER LA LEGALITA'

FRANCA EVANGELISTA- VED. GAETANO GIORDANO - ucciso dalla mafia

Condividi Notizia
Commenti
"Rompiamo il muro dell'omertà, uniti per vincere la paura contro ogni forma di mafia". Riesi scende in piazza

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta