ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Riesi, rifiuti: i sindacati chiedono la copertura di tutti i posti disponibili in pianta organica e l'assunzione di 12 unità
Attualita
visite1852

Riesi, rifiuti: i sindacati chiedono la copertura di tutti i posti disponibili in pianta organica e l'assunzione di 12 unità

I sindacati hanno, altresì, rivendicato il diritto dei lavoratori, attualmente, ancora, alle dipendenze della vecchia aggiudicataria Tekra Srl ad avere corrisposta, con regolarità, la retribuzione mensile

Redazione
21 Agosto 2020 10:59

Incontro, nei giorni scorsi, nell’aula consiliate del Comune di Riesi, alla presenza dei sindacati e del sindaco di Riesi, Salvatore Chiantia,  nella qualità di Presidente della Srr per discutere della dotazione organica del personale.All’incontro erano presenti in rappresentanza dello Snalv Confsal, il Segretario Generale Manuel Bonaffini e per la Fit Cisl, Giuseppe Impaglione.
I sindacati hanno rivendicato nel corso dell’incontro in commento il diritto all’assunzione di tutti i lavoratori che utilizzati, nel tempo, hanno prestato la loro collaborazione alla Srr con diverse tipologie di contratto e quindi la piena occupazione di tutti i posti disponibili in pianta organica, sino alla concorrenza di 12 unità.
Quanto sopra in aggiunta ai 2 lavoratori, da ultimo, stabilizzati dalla stessa Srr con accordo raggiunto presso l’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Caltanissetta.
Nel corso dello stesso incontro è stato possibile appurare che, all’oggi, non è stato ancora affidato il servizio di raccolta rifiuti, per la parte sud della Provincia Nissena, al nuovo aggiudicatario e sull’argomento, i sindacati hanno richiesto che si provveda urgentemente, avviando la procedura di cambio appalto dinanzi il competente Centro per l’impiego di Caltanissetta, assicurandosi continuità lavorativa agli occupati e trasparenza nella comunicazione con la contestuale richiesta di accesso a tutti gli atti di aggiudicazione per la concreta verifica della salvaguardia degli attuali livelli occupazionali.
I sindacati hanno, altresì, rivendicato il diritto dei lavoratori, attualmente, ancora, alle dipendenze della vecchia aggiudicataria Tekra Srl ad avere corrisposta, con regolarità, la retribuzione mensile senza più giustificabili ritardi.
Evidenziano, infine, la loro completa insoddisfazione in ordine alle dichiarazioni rilasciate dal Presidente Chiantia in ordine alla impossibilità di potersi procedere alle assunzioni richieste, nel limite sopra indicato del completamento della pianta organica, per carenza di copertura finanziaria.
Restano vigili, perchè il Presidente Chiantia voglia avviare ogni iniziativa rivolta al veloce nuovo affidamento del servizio alla aggiudicataria Ecos Srl per garantire sicurezza e tranquillità ai lavoratori interessati e rappresentati.      

Rifiuti, la Ecos annuncia tagli al personale nei comuni di Riesi e Butera: si rompono le trattative con i sindacati
News Successiva
Conflavoro Pmi arriva a Riesi: Elio Capraro è il nuovo referente territoriale
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Riesi, rifiuti: i sindacati chiedono la copertura di tutti i posti disponibili in pianta organica e l'assunzione di 12 unità
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta