Seguo News
Riesi, picchiava i genitori pretendendo continuamente soldi: arrestato un ventenne
Cronaca
Visite6946

Riesi, picchiava i genitori pretendendo continuamente soldi: arrestato un ventenne

Un clima di assoluto terrore per i due coniugi che si sono recati dai carabinieri per sporgere denuncia

Redazione
27 Novembre 2022 11:52

I carabinieri della stazione di Riesi hanno arrestato un giovane di 20 anni, S.S. le iniziali, per i reati di estorsione e maltrattamenti in famiglia. Il giovane, che risiede a Riesi, così come i familiari, da circa un anno a questa parte aveva cominciato ad avere un atteggiamento aggressivo nei confronti dei genitori tanto che questi ultimi, ormai impauriti, avevano deciso di trasferirsi dalla sorella. Il ventenne, che aveva cominciato a fare nuovamente uso di droghe, ha più volte minacciato i genitori costringendogli a dargli soldi più volte al giorno fino ad arrivare a picchiarli. Un clima di assoluto terrore per i due coniugi che si sono recati dai carabinieri per sporgere denuncia. Il figlio avrebbe continuato a mandare messaggi minacciosi sul cellulare anche mentre si trovavano in caserma per poi spostarsi dalla sorella e spaventare anche lei. A quel punto i militari dell'Arma hanno proceduto all'arresto che è stato convalidato dal gip Gigi Omar Modica. Il giovane è stato condotto in carcere.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Riesi, picchiava i genitori pretendendo continuamente soldi: arrestato un ventenne

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta