ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Riesi, minacce al curatore fallimentare: la polizia arresta un commerciante
Cronaca
visite2938

Riesi, minacce al curatore fallimentare: la polizia arresta un commerciante

L’uomo, i cui beni sono finiti in un’asta fallimentare, ha minacciato l’incaricato della vendita inviandogli una lettera minatoria e un fazzoletto intriso di sangue

Redazione
17 Luglio 2020 12:24

I poliziotti della Digos ieri hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare della custodia agli arresti domiciliari emessa dal Gip presso il Tribunale di Caltanissetta nei confronti di un commerciante di Riesi, indagato per il reato di violenza e minaccia a pubblico ufficiale. Nel corso delle indagini svolte dalla Digos e coordinate dalla locale Procura della Repubblica è emerso che l’uomo è l’autore di una lettera di minacce, che includeva un fazzoletto intriso di sangue, spedita al pubblico ufficiale incaricato della vendita all’asta dei beni sequestratigli. Le minacce non hanno sortito l’effetto sperato e il curatore fallimentare ha denunciato il grave episodio alla Digos.

Coronavirus, neo mamma di Riesi ricoverata a Catania negativa anche al secondo tampone
News Successiva
Riesi, tenta di uccidere l'amico investendolo con l'auto dopo una banale lite: giovane arrestato
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Riesi, minacce al curatore fallimentare: la polizia arresta un commerciante
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta