ricerca il tuo profilo
Seguo News
Refezione scolastica, il Comune di Gela chiede alle scuole di ripartire: domande entro il 26 febbraio
Attualita
Visite480

Refezione scolastica, il Comune di Gela chiede alle scuole di ripartire: domande entro il 26 febbraio

Il servizio ripartirà solo se nelle scuole saranno garantite le misure di sicurezza necessarie contro la pandemia

Redazione
15 Febbraio 2021 15:49

L'Assessore alla Pubblica Istruzione, Cristian Malluzzo, con una nota inviata ai dirigenti scolastici delle scuole dell'infanzia, ha chiesto che venga valutata, alla luce della particolare situazione dovuta alla pandemia da coronavirus, la sussistenza delle condizioni di sicurezza per l'erogazione del servizio di refezione scolastica.

L'Amministrazione Comunale intende avviare il servizio per l'anno scolastico in corso e ha chiesto ai dirigenti, qualora ritengano che ci siano le condizioni per poter riattivare il servizio, di portare a conoscenza delle famiglie interessate la necessità di trasmettere, tramite il protocollo generale del Comune ed entro il 26 Febbraio 2021, la domanda per la fruizione, dato che si tratta di un servizio su richiesta.

Il modulo è scaricabile dal sito istituzionale dell'Ente ma lo si può anche richiedere direttamente nelle segreterie delle scuole.                                                   

Condividi Notizia
Commenti
Refezione scolastica, il Comune di Gela chiede alle scuole di ripartire: domande entro il 26 febbraio

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta