ricerca il tuo profilo
Seguo News
Speciale
I Romanzi di Vincenzo Bonasera
"Per far si che le parole non si arrestino là dove finiscono i discorsi"
Ragazzi, siate vincenti e non perdenti, allontanate chi vi serpeggia attorno ... dal romanzo "Ritorno in Sicilia"
Attualita
Visite1217

Ragazzi, siate vincenti e non perdenti, allontanate chi vi serpeggia attorno ... dal romanzo "Ritorno in Sicilia"

Ottavo appuntamento con uno dei brani dei nove romanzi di Vincenzo Bonasera, il farmacista scrittore nisseno che ci regala ogni giorno un pezzo di sé

Redazione
08 Settembre 2020 08:59

" Ragazzi? che vi vedo in certe condizioni? il cuore mi si stringe per voi? vi voglio bene. Avete davanti una vita e un mondo che possono ancora essere vostri, non permettete che altri vi rubino quello che vi appartiene, che sta dentro di voi? perché è bellissimo, meraviglioso. Una sostanza chimica ci annulla, ci trasforma, ci stordisce e senza che ce ne accorgiamo ci toglie la personalità. Si cade nella effimera illusione di diventare superiori agli altri e di dare maggiore vigoria a se stessi, anche se per quindici minuti, per un'ora. Illusione sciagurata! Malvagia illusione! Ragazzi, siate vincenti e non perdenti! Allontanate con sprezzo chi subdolamente vi serpeggia attorno, non fate il loro gioco, non diventatene vittima, neanche per una sola volta, per provare. Non cadete nella trappola". ( dal romanzo: "Ritorno in Sicilia" - 2018 )

 

Condividi Notizia
Commenti
Ragazzi, siate vincenti e non perdenti, allontanate chi vi serpeggia attorno ... dal romanzo "Ritorno in Sicilia"

I Romanzi di Vincenzo Bonasera - Video

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta