Seguo News
Procurava escort ai clienti fornendo indirizzi di donne ignare: arrestato dalla polizia
Cronaca
Visite7169

Procurava escort ai clienti fornendo indirizzi di donne ignare: arrestato dalla polizia

L'uomo prometteva su internet prestazioni sessuali con una escort, chiamata Roberta

Redazione
08 Agosto 2021 09:23

Aveva studiato bene il suo raggiro un siracusano di 42 anni che è stato arrestato dalla polizia di Messina con l'accusa di truffa e stalking.  L'uomo, destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Messina, avrebbe promesso ai suoi clienti, scovati su Internet, prestazioni sessuali con una escort, chiamata Roberta, salvo poi fornire gli indirizzi di altre donne, del tutto ignare del piano del 42enne. Ed è capitato che si presentassero alla loro porta uomini convinti di incontrare Roberta con cui avere un rapporto sessuale, peraltro, già pagato al mediatore.

Le indagini, secondo quanto fanno sapere gli agenti della Questura di Messina,  hanno avuto inizio proprio quando alcune delle donne coinvolte nella truffa, spaventate e sottoposte ad un continuo stress, hanno chiesto aiuto alla polizia denunciando ripetute e imbarazzanti visite a qualsiasi ora e in presenza di vicini e familiari. Per chiudere il cerchio attorno al 42enne siracusano, gli agenti hanno avuto bisogno delle testimonianze di quegli uomini vittime della truffa dell'indagato. Con un semplice annuncio su siti specializzati, l'uomo sarebbe entrato in contatto con gli uomini che avrebbero voluto consumare un rapporto sessuale con la escort.

"Prendeva appuntamento, si faceva pagare quanto pattuito e indicava l'uscio a cui presentarsi, dove il malcapitato prontamente si recava, pretendendo di consumare quanto pagato" spiegano dalla Questura di Messina. Inoltre, "altri accertamenti hanno, infine, permesso di risalire all'identità reale del truffatore e ad effettuare i dovuti riscontri attraverso cui è stato possibile delinearne le precise responsabilità" aggiungono gli inquirenti. Come disposto dal Tribunale di Messina, il 42enne siracusano si trova ai domiciliari e nelle prossime ore sarà sottoposto all'interrogatorio di garanzia davanti al giudice per le indagini preliminari, a cui potrà chiarire la sua posizione o rigettare le accuse mosse dalla Procura e dalla polizia di Messina.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Procurava escort ai clienti fornendo indirizzi di donne ignare: arrestato dalla polizia

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta