ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Notte in carcere per l'uxoricida di Niscemi, si è presentato in caserma con una valigia in mano
Cronaca
visite4041

Notte in carcere per l'uxoricida di Niscemi, si è presentato in caserma con una valigia in mano

Intanto, ieri pomeriggio, presso l’obitorio del cimitero Farello di Gela, il medico legale Cataldo Raffino ha eseguito l’autopsia sulla salma della donna

Redazione
20 Maggio 2020 11:41

Ha passato la prima notte in carcere l'uxoricida di Niscemi, Vincenzo Buccheri, 67 anni, che con un appuntito coltello da cucina ha ucciso la moglie, Giuseppa Pardo, 66 anni, lasciandola esanime in una pozza di sangue.Intanto, ieri pomeriggio, presso l’obitorio del cimitero Farello di Gela, il medico legale Cataldo Raffino ha eseguito l’autopsia sulla salma della donna. Da indiscrezioni, pare che l’arma del delitto sia stata proprio un affilato coltello a punta da cucina e non – come è stato divulgato ieri – un tagliacarte. Dopo aver consumato il delitto, Vincenzo Buccheri avrebbe preso una valigia, riempiendola di effetti personali e si è recato alla vicina caserma dei carabinieri dichiarando di aver ucciso la moglie e chiedendo di essere arrestato.

Incidente a Niscemi, perde il controllo della sua moto: muore un imprenditore di 38 anni
News Successiva
Niscemi, uccide la moglie con un taglierino: acquisiti documenti per il mancato Tso
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Notte in carcere per l'uxoricida di Niscemi, si è presentato in caserma con una valigia in mano
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta