Seguo News
Prestiti: boom di erogazioni per finanziamenti personali e finalizzati
Attualita
Visite976

Prestiti: boom di erogazioni per finanziamenti personali e finalizzati

Il 2021 è stato un anno positivo per il settore del credito al consumo

Redazione
23 Gennaio 2022 08:22

Il 2021 è stato un anno positivo per il settore del credito al consumo, con una crescita significativa delle richieste di prestiti personali e finalizzati da parte delle famiglie. In particolare, come rilevato dal report Consumer ESG Credit del Crif sono aumentate le domande per i prestiti green, ovvero il credito utilizzato per l'acquisto di beni sostenibili e le spese per l'efficienza energetica e la mobilità ecologica.

Allo stesso tempo gli italiani ricorrono sempre di più alle piattaforme per il confronto online dei prestiti, strumenti utili per risparmiare sul costo del credito e trovare il finanziamento adatto e più conveniente.
Secondo i dati di Google Trends, negli ultimi 12 mesi c'è stato un vero e proprio boom per le ricerche su internet inerenti la simulazione dei prestiti online e il calcolo della rata sul web. Da questo punto di vista, per trovare i migliori prestiti sul mercato è possibile rivolgersi a portali comeFacile.itche consente di confrontare le principali soluzioni del momento in modo semplice, veloce e del tutto gratuito.

Come funzionano i prestiti personali e finalizzati
Tra le soluzioni creditizie più richieste in Italia ci sono i prestiti finalizzati, finanziamenti che vengono concessi solo per l'acquisto di un bene o una spesa documentata, ad esempio comprare l'auto nuova o investire nell'efficientamento dell'abitazione. Questi prestiti sono strettamente legati alla finalità del credito, con un importo pari alla spesa da sostenere previa certificazione tramite un apposito attestato rilasciato dal venditore.

I prestiti finalizzati sono in genere dei finanziamenti erogati a condizioni particolarmente convenienti, con un tasso d'interesse contenuto e un piano di ammortamento di breve o media durata. Anche la procedura per l'ottenimento del credito è abbastanza snella e semplice rispetto ad altri prestiti, è sufficiente presentare una descrizione dettagliata del bene da acquistare e fornire la documentazione richiesta dalla banca o dalla finanziaria.
Un altro tipo di credito molto gettonato è il prestito personale, con il quale è possibile ottenere una somma fino a un massimo di 60 mila euro circa da utilizzare senza limitazioni, in quanto non sono richiesti documenti che attestino l'impiego dell'importo erogato dall'istituto di credito. Il prestito personale può essere concesso a lavoratori dipendenti, pensionati, autonomi e liberi professionisti, basta avere una garanzia reddituale come la busta paga, il cedolino della pensione o la dichiarazione dei redditi.

In alternativa i lavoratori dipendenti pubblici e privati, oltre ai pensionati INPS, possono ricorrere anche alla cessione del quinto, un particolare prestito personale non finalizzato richiedibile anche se protestati o segnalati come cattivi pagatori. La cessione del quinto, infatti, prevede il rimborso del debito attraverso una trattenuta diretta sulla busta paga o la pensione, con il pagamento delle rate che avviene da parte del datore di lavoro o dell'INPS e un importo massimo vincolato al rapporto del 20% tra la rata e il reddito mensile.
 

Come richiedere un prestito online per risparmiare
Per risparmiare sui costi del prestito e agevolare la domanda di credito è conviene richiedere prestiti e finanziamenti online, una soluzione semplice e sicura per trovare rapidamente le migliori soluzioni creditizie. In questo caso basta chiedere un preventivo online rivolgendosi a una piattaforma specializzata, per confrontare le varie offerte di banche e finanziarie e selezionare quelle più adatte alle proprie esigenze con un TAEG più vantaggioso.

Successivamente, è possibile richiedere la valutazione di fattibilità, per consentire all'istituto di credito di analizzare la domanda e controllare il possesso dei requisiti attraverso il calcolo del merito creditizio. Infine, è possibile concludere l'operazione online con la firma digitale, per sottoscrivere il contratto a distanza direttamente su internet e ottenere liquidità senza uscire di casa o recarsi in filiale.
Ovviamente, è importante valutare in maniera accurata tutte le proposte, per scegliere il prestito giusto e prendere una decisione consapevole, prestando attenzione non solo al tasso di interesse ma anche alle spese accessorie.
Inoltre, è fondamentale stabilire una durata corretta per il rimborso del debito, per assicurare un importo della rata compatibile con le proprie necessità familiari e ottenere un prestito sostenibile e agevole da rimborsare.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Prestiti: boom di erogazioni per finanziamenti personali e finalizzati

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta