ricerca il tuo profilo
Seguo News
Premiati gli studenti del concorso "Noi rispettiamo Gela ... e tu?": in giuria anche il questore Ricifari
Eventi
Visite581

Premiati gli studenti del concorso "Noi rispettiamo Gela ... e tu?": in giuria anche il questore Ricifari

Al primo posto la classe 2° H dell’istituto comprensivo "Ettore Romagnoli" con il video dal titolo "Il coraggio di cambiare"

Redazione
08 Giugno 2022 10:08

Ieri mattina al teatro "Eschilo" di Gela si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso artistico "Noi rispettiamo Gela? E tu?". L'iniziativa, ideata e organizzata dalla FAI Antiracket Gela, associazione "G. Giordano", in collaborazione con la Polizia di Stato e il patrocinio dell'Usr Sicilia, Ambito territoriale Caltanissetta-Enna. Gli alunni delle scuole secondarie di primo grado della città hanno realizzato dei video sul tema "La cultura della legalità contro l'indifferenza": i prodotti multimediali sono stati poi valutati dalla giuria composta dal presidente della FAI Antiracket Gela Renzo Caponetti, dal questore di Caltanissetta Emanuele Ricifari e dal presidente onorario dell'associazione antiracket Franca Evangelista Giordano.

Al primo posto la classe 2° H dell'istituto comprensivo "Ettore Romagnoli" con il video dal titolo "Il coraggio di cambiare", seguita al secondo posto dalla classe 1°B dell'istituto comprensivo "Don Bosco" che ha realizzato il video su "Legalità e bullismo". Terzo classificato il video della 2°C dell'istituto "Romagnoli", "Vinciamo insieme l'indifferenza". Premiati inoltre i lavori della 3°B del comprensivo "Gela e Butera" e della 3°E del comprensivo "San Francesco" (entrambi al quarto posto) ed il video della 2°H dell'istituto "Quasimodo". In teatro erano presenti autorità civili e militari, in una mattinata di festa in cui la missione educativa e formativa della scuola ha incontrato quella dell'impegno delle associazioni e delle istituzioni, sempre in prima linea nella battaglia per la legalità. Sottolineando insieme la strada che con coraggio la città di Gela ha già da tempo intrapreso per voltare pagina e aprirsi ad un futuro degno della sua storia, fatto di bellezza, cultura e rispetto delle regole.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Premiati gli studenti del concorso "Noi rispettiamo Gela ... e tu?": in giuria anche il questore Ricifari

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta