ricerca il tuo profilo
Seguo News
Pizzeria di Gela considerata un'eccellenza: riconoscimento da Gambero Rosso
Attualita
Visite1696

Pizzeria di Gela considerata un'eccellenza: riconoscimento da Gambero Rosso

"Bella Napoli" sul lungomare di Gela conquista un posto di tutto rispetto tra le "Pizzerie d'Italia"

Redazione
30 Ottobre 2021 20:08

La sua passione l'ha scoperta prestissimo. Era bambino quando capì ciò che sarebbe diventato da grande, in quale posto avrebbe trascorso le sue giornate per trasformare il sogno in realtà. Tra gli spazi e gli odori della pizzeria lui, Daniele Cacciuolo, è cresciuto e continua a crescere perché l'obiettivo che ha in testa è solo uno: migliorarsi, puntando al massimo della professionalità. È il suo "marchio di fabbrica" e lo condivide ogni giorno anche con le migliaia di followers che ha sui social. Per lui e per la pizzeria "Bella Napoli" che gestisce sul lungomare Federico II di Svevia, è arrivato un traguardo importantissimo: il secondo spicchio del Gambero rosso nella guida "Pizzerie d'Italia" 2022. Grazie ad un valore complessivo di 82 punti (68 pizza, 7 servizio, 7 ambiente nella categoria "pizza napoletana"), la pizzeria "Bella Napoli" viene considerata dal Gambero Rosso un'eccellenza assoluta in tutta la Sicilia, unica pizzeria premiata con i due spicchi nella provincia di Caltanissetta e pronta a compiere il grande salto verso il terzo spicchio. 

«Esplosivo, allegro, volitivo, innamorato del suo lavoro. Daniele Cacciuolo napoletano, riesce laddove altri hanno fallito: Gela è oggi una destinazione gastronomica. La sua ricerca senza sosta per un impasto perfetto e per le materie prime migliori diventa tangibile nella costruzione di un'esperienza del gusto e nelle sue pizze. Il morso è soffice, anzi, appena croccante. Due le linee di pizze, la Classica e la Selection, dove le seconde sono delle piccole meraviglie gourmet»: è questo l'incipit della recensione del Gambero rosso sul pizzaiolo che da Napoli è arrivato a Gela cinque anni fa. Per amore di Marzia, sua moglie, originaria di Butera. E per amore ha deciso di restare in questo territorio e di investire, credendo tantissimo nelle potenzialità di questa zona di confine della Sicilia dove lui è riuscito a portare l'anima purissima partenopea. «Ho aspettato, ho lavorato e studiato passando notti insonni - racconta Daniele Cacciuolo - per poter migliorare giorno dopo giorno.Ma tutto questo l'ho fatto senza mai perdere l'entusiasmo, mi sono alzato le maniche e ho lavorato sodo per poter ottenere ciò che da tempo sognavo e meritavo.

Grazie al mio staff e alla mia famiglia per il sostegno e soprattutto per la pazienza, perché non è mica facile stare accanto ad un "pazzo" come me.Grazie a mia moglie per la sua immensa pazienza e per il suo impegno nel starmi accanto ogni giorno: per una mamma meravigliosa come lei non è mai facile far coincidere lavoro e famiglia, lei riesce a farlo nel migliore dei modi e io sono fortunato ad averla accanto. Grazie a chi ha sempre creduto in noi e continua a farlo giorno dopo giorno.

"Bella Napoli" viene confermata tra le migliori pizzerie d'Italia ed entra di diritto tra i big della pizza napoletana». Una scommessa vinta, un sogno diventato realtà proprio in un periodo in cui il comparto food si rilancia dopo le difficoltà causate dalla pandemia. Anche per questo, il secondo spicchio del Gambero rosso ha il valore autentico della rinascita e di una forte proiezione verso i traguardi futuri.(La Sicilia.it)

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Pizzeria di Gela considerata un'eccellenza: riconoscimento da Gambero Rosso

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta