ricerca il tuo profilo
Seguo News
Peschereccio di Mazara del Vallo assaltato da un motopesca turco con lancio di pietre
Cronaca
Visite776

Peschereccio di Mazara del Vallo assaltato da un motopesca turco con lancio di pietre

Lo scorso 3 maggio lo stesso 'Michele Giacalone' era stato mitragliato dalla Guardia Costiera libica

Redazione
11 Maggio 2021 17:56

Un peschereccio della flotta di Mazara del vallo, il "Michele Giacalone", è stato assaltato da un altro motopesca turco mentre si trovava in acque internazionali, tra la Siria e la Turchia, a 27 miglia dalle coste turche. La notizia è stata confermata all'ANSA dall'armatore Luciano Giacalone che si è recato in Capitaneria di Porto per denunciare il lancio di pietre e altri oggetti contro il peschereccio mazarese. 

"L'Unione Europea ci dica, una volta e per tutte, dove dobbiamo andare a pescare. "È una situazione oramai insostenibile. Chi di dovere affronti la questione della sicurezza in mare per noi pescatori". È l'appello di Mimmo Asaro, Presidente di Federpesca a Mazara del Vallo, dopo la notizia che un altro peschereccio di Mazara del Vallo, il 'Michele Giacalone' è stato assaltato con pietre lanciate da pescherecci turchi. Il motopesca si trova in acque internazionali, a 27 miglia dalle coste turche. Lo scorso 3 maggio lo stesso 'Michele Giacalone' era stato mitragliato dalla Guardia Costiera libica mentre si trovava nelle acque riconosciute dalla Libia come "zona esclusiva di pesca".

Dopo quell'abbordaggio, il motopesca si è spostato verso la Grecia, raggiungendo la zona di mare compresa tra Turchia e Siria.Siamo rovinati". Lo dice Luciano Giacalone, armatore del 'Michele Giacalone', assaltato a colpi di pietra da motopesca battenti bandiera turca mentre si trovava in battuta di pesca a 27 miglia dalle coste turche, in acque internazionali.

Condividi Notizia
Commenti
Peschereccio di Mazara del Vallo assaltato da un motopesca turco con lancio di pietre

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta