ricerca il tuo profilo
Seguo News
Nissa Futsal cade al PalaMilan con Arcobaleno Ispica, addio primato in classifica.
Sport
Visite708

Nissa Futsal cade al PalaMilan con Arcobaleno Ispica, addio primato in classifica.

Prima sconfitta stagionale casalinga per la Nissa Futsal, battuta dall'Arcobaleno Ispica, e primato in classifica perso. Partita equilibrata, davanti ...

Redazione
19 Gennaio 2014 15:34

Prima sconfitta stagionale casalinga per la Nissa Futsal, battuta dall'Arcobaleno Ispica, e primato in classifica perso. Partita equilibrata, davanti circa 200 spettatori, con gli ospiti che dopo il doppio vantaggio si chiudono in difesa e riescono a resistere agli attacchi nisseni. Il tecnico Valera (alle prese con i tanti infortunati) schiera Lo Pinzino, Graef, Di Gangi, Dell'Utri e La Malfa come quintetto di partenza. Poche emozioni nei primi minuti; al minuto 8 si sblocca l'incontro, fallo in area di Di Gangi e calcio di rigore con il capitano/mister Mittelman che non sbaglia per il vantaggio ospite. Al 19' Belluardo blocca un'azione dei locali, riparte sulla fascia in contropiede e con un tiro potente supera il portiere Lo Pinzino per il raddoppio. Al 24' i bianconeri accorciano le distanze con Colore bravo a concludere in rete dopo una ribattuta del portiere avversario. Al 27' ancora Colore va vicino alla rete con un tiro dalla distanza ma trova il palo a negargli il pareggio. Si conclude il primo tempo con la Nissa Futsal che appare stanca e non riesce ad imporre il solito gioco. Nel secondo tempo la formazione nissena entra in campo più determinata e cerca con insistenza la rete. L'Arcobaleno Ispica si chiude in difesa e cerca di ripartire in contropiede, sfruttando l'esperienza per perdere tempo e rallentare il gioco. Al 7' Sabatino salta un difensore e calcia in porta ma il suo tiro sfiora il palo alla destra del portiere. Al 15' ancora Sabatino riesce ad inserirsi ma viene atterrato in area di rigore, per l'arbitro è un intervento regolare e lascia continuare. Il quintetto locale avanza il proprio baricentro ma non trova la rete, al 25' ancora un tiro di Colore ma questa volta trova la traversa. Continua il forcing della Nissa Futsal, con i ragusani che resistono anche con interventi duri (ben 4 ammoniti e 1 espulso nel taccuino dell'arbitro a fine partita). Al 29' sesto fallo e tiro libero, si incarica Graef ma si conferma giornata sfortunata per i nisseni e il tiro del brasiliano finisce alto sopra la traversa. Nei due minuti di recupero l'Arcobaleno è costretto a giocare con un uomo in meno (espulsione di Belluardo) ma i bianconeri non sfruttano il vantaggio numerico e la partita termina con il risultato di 1 a 2. Complimenti agli ospiti per aver espugnato il PalaMilan, rammarico per la squadra dei presidenti Lapaglia e Pace per aver reagito troppo tardi. In classifica torna in testa l'Harbur Sporting con Nissa Futsal e Arcobaleno Ispica ad 1 punto, sabato prossimo difficile trasferta a Regalbuto. Prima per i ragazzi di mister Valera c'è la fase nazionale della Coppa Italia, infatti martedì dovranno affrontare in trasferta il Soverato (in provincia di Catanzaro). TABELLINO NISSA FUTSAL - ARCOBALENO ISPICA 1 - 2 Nissa Futsal: 1.Salimeni 3.Sabatino 8.Lo Porto 9.La Malfa 12.Lo Pinzino 17.Colore 20.Di Gangi 21.Graef 22.L.Mosca 23.Bonsignore 24.Falzone 25.Dell'Utri All.Valera Arcobaleno Ispica: Lo Monaco, Quartarone, Melfi, Mittelman, Vasile, Dimartino, Incardona, Invincibile, Belluardo, Arezzo, Palazzolo, Raadania All.Mittelman Marcatori: 8' Mittelman (A) 19' Belluardo (A) 24' Colore (N)

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Nissa Futsal cade al PalaMilan con Arcobaleno Ispica, addio primato in classifica.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

Tag: Nissa Futsal

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta