ricerca il tuo profilo
Seguo News
Nasce la "Costa del Mito": 150 chilometri di spiagge che corrono da Gela a Selinunte
Attualita
Visite586

Nasce la "Costa del Mito": 150 chilometri di spiagge che corrono da Gela a Selinunte

La presentazione è avvenuta questa mattina, ad Agrigento, nella sede del Parco archeologico

Redazione
28 Marzo 2022 20:34

Prende forma l'ambizioso progetto turistico della "Costa del Mito", l'area archeologica più estesa al mondo con i suoi 150 km di spiagge che corrono, con un carico di bellezza unico nel suo genere, da Selinunte a Gela. La presentazione è avvenuta questa mattina, ad Agrigento, nella sede del Parco archeologico, dalla DMO-Distretto Turistico Valle dei Templi.

Gela, con l'Acropoli e le Mura Timoleontee di Capo Soprano, sarà parte integrante del marchio, che si propone di offrire a turisti e visitatori un'esperienza indimenticabile legata ad archeologia e natura, storia e paesaggio, con le sue spiagge dorate e le calette deserte, tre parchi archeologici, sei riserve naturali, l'area monumentale archeologica e paesaggistica più grande al mondo e molto altro.

A presentare il progetto di marketing territoriale è stato l'amministratore del Distretto, Fabrizio La Gaipa. Le conclusioni sono state affidate al presidente del Distretto e sindaco di Agrigento, Francesco Miccichè. In videocollegameto, sono intervenuti il sindaco di Gela Lucio Greco, l'assessore al Turismo Cristian Malluzzo, e il direttore del Parco di Gela Luigi Gattuso, che, la settimana scorsa, nel corso di una videoconferenza, avevano contribuito a sistemare gli ultimi tasselli prima della presentazione odierna. Per l'amministrazione comunale gelese, che sin dal suo insediamento ha creduto in questo progetto e ha improntato la sua azione al rilancio dell'immagine della città, quello di oggi è un risultato fondamentale, che le permetterà di volare anche alla BIT di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo in programma dal 10 al 12 aprile 2022. "Saluto positivamente la nascita del marchio Costa del Mito, - afferma il Sindaco Lucio Greco - che, di certo, ci aiuterà a far decollare nuovi progetti mirati alla promozione della costa siciliana che parte da Gela e arriva oltre Agrigento, con tutte le ricchezze e le bellezze che la contraddistinguono. Finalmente, anche Gela avrà la giusta vetrina alla BIT di Milano, e siamo certi che il Distretto Turistico Valle dei Templi e il Parco Archeologico di Gela, in sinergia, sapranno valorizzare al meglio le realtà aderenti al progetto, lavorando sulla base dell'indirizzo che le pubbliche amministrazioni abbiamo indicato. Non abbiamo mai fatto mistero del fatto che questa amministrazione comunale intenda far leva sulla naturale vocazione del territorio per far tornare Gela agli antichi splendori della Magna Grecia, e riuscirci proprio nella fase post industriale, in un momento in cui la città è alla ricerca di una nuova identità, non può che essere un valore aggiunto. Dobbiamo ripartire dalle nostre radici e dalla bellezza naturale dei luoghi che Madre Natura ci ha donato, e quella della Costa del Mito, con la sua offerta di benessere intrisa di bellezza, umanità e vita, è la giusta via da percorrere per raggiungere questo obiettivo".

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Nasce la "Costa del Mito": 150 chilometri di spiagge che corrono da Gela a Selinunte

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta