ricerca il tuo profilo
Seguo News
Mazzarino, arrestato il conducente del furgone che avrebbe provocato la morte di Vincenzo Pesce
Cronaca
Visite10765

Mazzarino, arrestato il conducente del furgone che avrebbe provocato la morte di Vincenzo Pesce

I Carabinieri hanno arrestato con l’accusa di omicidio stradale, un uomo di 42 anni che ieri era alla guida del furgone e che con la sua condotta avrebbe provocato l’impatto fra i due mezzi

Redazione
25 Marzo 2018 18:58

E' stato arrestato il conducente dell'Iveco Daily coinvolto nell'incidente stradale verificatosi ieri a Mazzarino, nel nisseno, e nel quale ha trovato la morte il motociclista trentenne Vincenzo Pesce. L'autista del furgoncino, un uomo di 42 anni di Mazzarino, dovrà adesso rispondere di omicidio stradale. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri, alla base dell'incidente vi sarebbe una responsabilità dell'uomo. Una distrazione o una manovra azzardata avrebbero infatti provocato l'impatto. Nei confronti del conducente del veicolo, risultato negativo all'alcol test, sono stati disposti gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Mazzarino, arrestato il conducente del furgone che avrebbe provocato la morte di Vincenzo Pesce

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta