Seguo News
Mangia ostriche poco prima di partorire: il neonato ricoverato per una sepsi con meningite
Cronaca
Visite2453

Mangia ostriche poco prima di partorire: il neonato ricoverato per una sepsi con meningite

La madre negli ultimi giorni di gravidanza avrebbe consumato ostriche e crostacei crudi contraendo una infezione alimentare

Redazione
15 Luglio 2022 18:07

È ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Santo Stefano a Prato, il neonato di appena dieci giorni al quale è stata diagnosticata una sepsi con meningite. La madre negli ultimi giorni di gravidanza avrebbe consumato ostriche e crostacei crudi contraendo una infezione alimentare che ha poi contratto al figlio: "Il piccolo è stato ricoverato poco dopo la nascita, in quanto ha manifestato importanti sintomi poi risultati legati ad una rarissima infezione da ?Plesiomonas shigelloides' - si legge in una nota dell'Ausl Toscana centro -  che ha tratto origine da una tossinfezione alimentare della madre".  A raccontarlo la giornalista Chiara Ammendola su Fanpage.it. La donna pochi giorni prima di dare alla luce il bambino ha infatti mangiato crostacei e ostriche crude in un noto ristorante cinese di Sesto Fiorentino. A quel punto è stato segnalato il tutto alle autorità competenti che hanno subito disposto un sopralluogo dell'Asl i cui ispettori hanno evidenziato, all'interno del locale, gravissime condizioni di degrado e di sicurezza alimentare. 

 

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Mangia ostriche poco prima di partorire: il neonato ricoverato per una sepsi con meningite

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta