ricerca il tuo profilo
Seguo News
Maestra uccide bimba con l'acido all'asilo: "Piangeva troppo, non volevo più sentirla"
Cronaca
Visite5679

Maestra uccide bimba con l'acido all'asilo: "Piangeva troppo, non volevo più sentirla"

La piccola era figlia di un uomo italiano – Fabio Bertuletti – ingegnere di 37 anni

Redazione
26 Giugno 2022 08:45

Una bambina di 11 mesi che frequentava un asilo a Lione è stata uccisa da una maestra che le ha fatto ingerire acido muriatico perché non voleva più sentirla piangere. La piccola era figlia di un uomo italiano - Fabio Bertuletti - ingegnere di 37 anni che si era trasferito nella città francese da Torre Boldone, in provincia di Bergamo, per motivi di lavoro. La tragedia risale a mercoledì scorso, 22 giugno. L'omicidio di Lisa - questo il nome della piccola - è stato commesso da un'ausiliaria puericultrice di un asilo nido privato di Lione, città in cui Bertuletti  abita con la moglie Sophie, di un anno più grande. La bimba avrebbe compiuto un anno giovedì prossimo, 30 giugno. Secondo la procura di Lione, l'educatrice dell'asilo privato People & Baby arrestata per il delitto ha confessato di essere all'origine della tragedia. (Fanpage.it)

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Maestra uccide bimba con l'acido all'asilo: "Piangeva troppo, non volevo più sentirla"

Luca

Da non fare uscire più dal carcere

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta